Le azioni Apple si schiantano contro un muro di resistenza

Analizziamo lo scenario tecnico sul titolo della società di Cupertino

Le azioni Apple si schiantano contro un muro di resistenza

Le azioni di Apple Inc. (NASDAQ:AAPL) scambiano in territorio positivo dopo l’uscita di un buon report sugli utili anche se i guadagni potrebbero essere di breve durata.

Negli ultimi nove mesi il livello dei 137 dollari ha rappresentato una resistenza cruciale per il titolo; la resistenza è costituita da un grosso gruppo di venditori che cercano tutti di ottenere lo stesso prezzo. In questo caso il prezzo è di 137 dollari.

A questo livello c’è più offerta che domanda per il titolo; ecco perché i rally finiscono quando i titoli raggiungono tale livello e talvolta le azioni tendono a scendere dopo aver raggiunto la resistenza.

Leggi anche: Apple, i risultati del 2° trimestre superano le aspettative

Questo è ciò che è successo con Apple: da settembre, ogni volta che il titolo ha scambiato vicino ai 137 dollari, ne è seguito un sell-off.

Se Apple riuscirà a superare questo importante livello e a mantenerlo per alcuni giorni, significa che i venditori avranno terminato i loro ordini e questo preparerà il terreno per un nuovo movimento verso l’alto.

In caso contrario, ci sono buone probabilità che le azioni inizieranno a scendere.