Guida ai diversi tipi di contratti d’affitto: come scegliere quello più conveniente

1' di lettura

Come si registra il contratto? Si può disdire prima della scadenza naturale? La tipologia di contratti di affitto è ampia con caratteristiche precise. Vediamo quali

Chi deve affittare un immobile spesso non sa quale tipo di contratto sia meglio proporre all’inquilino che, a sua volta, vorrebbe la soluzione più conveniente. E come si registra il contratto? Si può disdire prima della scadenza naturale? La tipologia di contratti di affitto è ampia, ne esistono almeno quattro tra cui scegliere, e ognuno ha delle caratteristiche precise.

I TIPI DI CONTRATTO TRA CUI SCEGLIERE

In Italia ci sono diverse tipologie di contratto di locazione con durata e canone diversi. Fa chiarezza il portale Immobiliare.it con una guida utile per orientarsi nella giungla delle diverse tipologie. Si parte dal canone libero 4+4, oppure si può scegliere quello concordato 3+2, o quello a uso transitorio e, per finire, quello di locazione per studenti universitari

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.