Dopo GameStop e AMC-mania hedge fund shortano bond

Superata la mania per titoli quali GameStop e AMC, i fondi speculativi sono in cerca di occasioni nel mercato del debito a medio e alto rischio

Dopo GameStop e AMC-mania hedge fund shortano bond
2' di lettura

Dopo aver registrato enormi perdite in seguito alla smania da trading su GameStop Corp. (NYSE:GME) all’inizio di quest’anno, gli hedge fund ora guardano oltre l’azionario per le loro scommesse short, concentrandosi sulle cosiddette obbligazioni spazzatura (i junk bond) e su quelle investment grade.

Cosa è successo: secondo un report di Bloomberg, i fondi speculativi hanno accumulato la maggiore posizione short sui junk bond dal 2008 a causa dei timori per un aumento dei tassi di interesse e degli avvertimenti sulle valutazioni delle obbligazioni.

Citando i dati di IHS Markit, il report ha rilevato che le obbligazioni globali high-yield (ovvero ad alto rendimento), dal valore di 55 miliardi di dollari, sono in prestito a trader che cercano di trarre profitto dal calo dei prezzi: si tratta del bilancio più alto dall’autunno del 2008, rispetto ai circa 35 miliardi di dollari di obbligazioni vendute allo scoperto all’inizio di quest’anno.

Secondo il report, sul mercato investment-grade denominato in euro sono state prese in prestito obbligazioni per un valore di circa 30 miliardi di dollari, il maggiore saldo di prestito dall’inizio del 2014.

Da quanto emerge, gli speculatori prevedono che i rendimenti sovrani delle obbligazioni a più lunga scadenza cresceranno a causa di un miglioramento delle previsioni di inflazione e del potenziale inasprimento della politica monetaria da parte della Federal Reserve.

Leggi anche: AMC, il CEO parla di “contesto sempre più favorevole”

Perché è importante: le società di investimento e gli hedge fund che si occupano di gestione patrimoniale spesso assumono posizioni corte nel tentativo di guadagnare dal calo dei mercati traendo profitto dalle azioni o da altri strumenti finanziari nel caso in cui il loro valore diminuisca.

All’inizio di quest’anno i trader amatoriali appartenenti al forum degli investitori di Reddit r/WallStreetBets hanno rilanciato pesantemente su titoli fortemente shortati come GameStop e AMC Entertainment Holdings Inc. (NYSE:AMC) allo scopo di creare uno short squeeze.

A gennaio, la raffica di acquisti da parte dei piccoli investitori ha costretto gli investitori ribassisti – compresi gli hedge fund – a ritirare le loro scommesse e ha innescato un rally su questi titoli.

A gennaio è emerso che l’hedge fund Melvin Capital Management, che era al centro della frenesia da trading su GameStop, in quel mese ha perso il 53% sui suoi investimenti.

Movimento dei prezzi: martedì le azioni di GameStop hanno chiuso in rialzo di quasi il 2,6% a 146,92 dollari e quelle di AMC Entertainment hanno chiuso in verde di quasi il 3,2% a 10,05 dollari.

Foto di Chris Potter su Flickr

Nessun Articolo da visualizzare