Coinbase, il prezzo può scendere sotto i 100 dollari

Ad affermarlo David Trainer di New Constructs, società di investimento con sede a Nashville (Tennessee) 

Coinbase, il prezzo può scendere sotto i 100 dollari
2' di lettura

Secondo una recente analisi, le azioni di Coinbase Inc. (NASDAQ:COIN), il principale exchange di criptovalute degli Stati Uniti, potrebbero scendere a 100 dollari o meno: questo implicherebbe un ribasso di circa il 67% rispetto al prezzo attuale del titolo di 304 dollari.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo: è probabile che le azioni di Coinbase scenderanno, dato che l’azienda potrebbe non essere in grado di raggiungere le aspettative future sugli utili, secondo New Constructs – società di ricerca azionaria con sede a Nashville (Tennessee).

David Trainer, amministratore delegato della società di ricerca, ha spiegato che l’attuale valutazione dell’exchange implica che Coinbase “supererà i ricavi di Intercontinental Exchange e Nasdaq messi insieme”, ha riferito Coindesk.

Trainer, tuttavia, ha aggiunto: “Non prevediamo che [Coinbase] riferirà alcuna notizia relativa al primo trimestre che possa giustificare il possesso delle azioni ai livelli attuali”.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Giovedì Coinbase dovrebbe riportare i suoi primi utili, dopo aver annunciato dei ricavi di circa 500 milioni di dollari su base annua e un incremento nel conteggio degli utenti.

Alcuni suggeriscono che la società abbia ancora un significativo potenziale al rialzo degli utili, ma Trainer stima che le azioni di Coinbase continueranno a sottoperformare nonostante utili annuali favorevoli.

“Nessun rapporto sugli utili, a nostro avviso, sarà abbastanza solido da convincere gli investitori che la società supererà le straordinarie aspettative sugli utili già scontate nel prezzo corrente”, ha aggiunto l’analista.

Trainer, inoltre, ha indicato che la crescente concorrenza e la riduzione dei profitti per Coinbase potrebbero ulteriormente danneggiare la sua valutazione.

La visione di New Constructs su Coinbase si accompagna alle indicazioni fornite da un report di inizio aprile, nel quale si affermava che la valutazione di 100 miliardi di dollari della società al momento della sua quotazione al Nasdaq (NASDAQ:NDAQ) era ridicola.

Movimento dei prezzi: al momento della pubblicazione, il titolo Coinbase era in rialzo dello 0,096% a oltre 304 dollari.

Immagine: per gentile concessione di Coinbase