GameStop, AMC: short seller hanno perso $8mld nel 2021

Il recente rally dei titoli meme, che a inizio anno erano stati protagonisti di uno short squeeze, ha ampliato il rosso per i venditori allo scoperto

GameStop, AMC: short seller hanno perso $8mld nel 2021
2' di lettura

Gli investitori che hanno scommesso contro GameStop Corp. (NYSE:GME) e AMC Entertainment Holdings Inc. (NYSE:AMC) hanno perso oltre 8 miliardi di dollari da inizio anno in seguito al recente rally dei titoli ‘meme’, secondo un report di Reuters che cita i dati della società di analisi finanziaria S3 Partners.

Cosa è successo: secondo il report, i venditori allo scoperto – ovvero coloro che scommettono sul calo delle azioni di una società – hanno registrato perdite da inizio anno pari a 6,7 miliardi di dollari dopo che mercoledì le azioni del retailer di videogiochi GameStop hanno avuto un aumento.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Analogamente, il rally delle azioni della catena di cinema AMC Entertainment protrattosi fino a mercoledì ha comportato per gli short seller perdite da inizio anno di 1,37 miliardi di dollari, come osserva il report.

Circa il 20,3% delle azioni GameStop e circa il 20,6% delle azioni AMC sono attualmente vendute allo scoperto, secondo il report che cita Ihor Dusaniwsky, managing director dell’analisi predittiva presso S3.

Dusaniwsky ha aggiunto che sul titolo GameStop sono state osservate alcune coperture di posizioni corte, man mano che aumentano le perdite mark-to-market sul lato short.

Leggi anche: GameStop e AMC fanno perdere altri soldi agli short seller

Perché è importante: titoli meme come GameStop e AMC Entertainment, che all’inizio di quest’anno erano al centro dell’attenzione degli investitori retail sul forum r/WallStreetBets di Reddit, stanno cavalcando un’altra ondata verso l’alto mentre i trader di Reddit tentano di creare uno short squeeze su questi titoli.

Questa settimana le azioni di GameStop sono cresciute del 37% e AMC ha guadagnato oltre il 60%; dall’inizio dell’anno il rendimento del titolo AMC è del 1.187,47%, mentre quello del titolo GameStop è dell’822,64%.

Movimento dei prezzi: le azioni GameStop hanno chiuso la sessione regolare di mercoledì in rialzo del 15,8% a 242,56 dollari e quelle di AMC Entertainment hanno chiuso con un +19,2% a 19,56 dollari.

Foto di Don Sniegowski su Flickr