Partner di Nio lancia 2 modelli auto con scambio batterie

Come riporta il quotidiano cinese cnEVpost, i nuovi modelli di JAC saranno destinati al mercato dei taxi

Partner di Nio lancia 2 modelli auto con scambio batterie
1' di lettura

JAC Motors, partner di produzione dell’azienda cinese di veicoli elettrici Nio Inc. (NYSE:NIO), ha lanciato due modelli auto abilitati allo scambio della batteria per il mercato dei taxi, secondo quanto riferito mercoledì da cnEVpost.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo: come indica il report, JAC ha lanciato due varianti del modello iEVA50 abilitate allo scambio batterie, al prezzo rispettivamente di 129.800 yuan (20.638 dollari) e 133.800 yuan (21.274 dollari).

Le due nuove versioni sembrano simili all’attuale modello iEVA50, ma supportano lo scambio della batteria che, secondo JAC, può essere effettuato in tre minuti – ha aggiunto il report di cnEVpost.

Secondo quanto riferito, JAC è la terza azienda in Cina ad offrire veicoli con capacità di scambio batterie per il mercato dei taxi dopo Beijing Electric Vehicle Co Ltd e del brand Roewe di SAIC; Nio, comunque, resta l’unico produttore auto a fornire modelli auto con scambio batterie su larga scala per il grande pubblico.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Perché è importante: ad aprile il governo cinese ha annunciato che estenderà il sussidio destinato ai veicoli elettrici, dal valore di poco inferiore ai 300.000 yuan (47.700 dollari), fino alla fine del 2022; Pechino ha anche esteso i sussidi per i veicoli più costosi con capacità di scambio della batteria, nel tentativo di promuovere questa tecnologia.

Diversi dipartimenti governativi e città cinesi hanno sostenuto la costruzione di infrastrutture per lo scambio batterie: a maggio è stato riferito che la città di Chongqing concederà sussidi per una cifra massima di 500.000 yuan (79.500 dollari) per ogni stazione di scambio batterie realizzata e messa in funzione in città.

Movimento dei prezzi: le azioni di Nio hanno chiuso la sessione di martedì con un balzo del 9,6% a 42,34 dollari.

Leggi il prossimo: Nio, aperta seconda linea nell’ambito del Power Up Plan