Zeotap lancia l’integrazione di Google Customer Match per guidare l’addressability in un mondo post-cookie

2' di lettura

MILANO, 16 giugno 2021 /PRNewswire/ — Zeotap, leader nel settore Customer Data Platform, ha lanciato una nuova integrazione con Google Customer Match che consente ai marketer di sfruttare i loro first party data e coinvolgere audience su larga scala tramite Google Search, Shopping, Gmail, YouTube e Display.[2] In questo modo, la nuova integrazione fornisce una soluzione importante per l’addressability quando i third party cookie scompariranno alla fine di quest’anno.

Diventando un partner di Customer Match, Zeotap permette ai marketer di caricare i loro first party data su Google Customer Match tramite una semplice integrazione API, semplificando il processo di matching. I segmenti che ne derivano possono quindi essere inclusi o esclusi dalle campagne Google Ads e utilizzati per personalizzare le strategie di bid, le creatività e le landing page. Questo targeting di precisione aiuta a ottenere un incremento del CTR fino all 79% e un incremento del CVR fino al  67% rispetto al traffico non-audience1.

Florian Lichtwald, Managing Director e Chief Business Officer di Zeotap, afferma: “Per ogni marketer alla ricerca di forti ritorni sulle proprie campagne i benefici di Google Customer Match sono chiari da tempo – il ruolo di Zeotap è quello di rendere sempre più semplice ottenere quei risultati. Con l’approssimarsi della scomparsa dei third party cookies, questa integrazione aiuterà i marketer nell’atto cruciale di sfruttare i loro first party data per ottenere risultati migliori dai canali paid“.

L’integrazione API di Zeotap permette matching basato su diversi tipi di dati, compresi gli indirizzi e-mail e i Mobile Device ID. Usata come parte della Customer Intelligence Platform di Zeotap, l’integrazione identifica anche gli indirizzi email non-Gmail, il che aiuta a raggiungere tassi di matching più elevati rispetto ad altri processi di upload. Il processo è sicuro e protetto, poiché Zeotap completa le protezioni di sicurezza e di hashing dei dati prima del caricamento, ed è conforme alla norma ISO 27001.

A proposito di Zeotap
Zeotap è la piattaforma di dati dei clienti di prossima generazione. La sua Customer Intelligence Platform (CIP) permette ai brand di unificare, migliorare e attivare i dati dei clienti in un futuro post-cookies, il tutto dando la massima priorità alla privacy del consumatore e alla conformità. Riconosciuta da Gartner come “Cool Vendor”, Zeotap lavora con oltre 80 dei 100 brand più importanti del mondo, tra cui P&G, Nestlé e Virgin Media. È anche il membro fondatore di ID+, un’iniziativa di marketing ID universale. Per maggiori informazioni si prega di visitare www.zeotap.com.

[1] Google Customer Match ha, in media, un CTR più alto del 79% e un CVR più alto del 67% rispetto al traffico di ricerca non-audience. (Dati interni di Google, 2018-2019)

[2] L’integrazione è disponibile per gli utenti di Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Spagna e India