Pre-market: avvio positivo con futures USA in rialzo

Un’occhiata ai mercati; si attende il dato di maggio del Chicago Fed National Activity Index

Sedute USA
3' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi erano in territorio positivo dopo che nella sessione precedente l’indice Dow Jones ha perso oltre 500 punti.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Il Chicago Fed National Activity Index per il mese di maggio sarà pubblicato alle ore 8:30 ET; si stima che l’indice sia salito a 0,50 da 0,24 ad aprile.

I futures sull’indice Dow Jones erano in rialzo di 212 punti, attestandosi a 33.367, quelli sull’S&P 500 guadagnavano 22,25 punti a quota 4.175,75 e i futures sul Nasdaq 100 salivano di 81,75 punti, a 14.116,75.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 33.541.880 contagi e circa 601.820 vittime; intanto l’India ha registrato un totale di almeno 29.881.770 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha confermato oltre 17.927.920 casi.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

I prezzi del petrolio sono saliti, coi futures sul Brent in aumento dello 0,5% a 73,87 dollari al barile; i futures sul WTI hanno registrato un rialzo dello 0,6% a 72,06 dollari al barile. Questa settimana il numero totale di piattaforme petrolifere attive negli Stati Uniti è salito di 8 unità a 373 piattaforme, secondo quanto riferito da Baker Hughes Inc.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i listini europei hanno iniziato la sessione ben intonati: l’indice spagnolo Ibex saliva dello 0,1%, lo STOXX Europe 600 guadagnava lo 0,3%, l’indice francese CAC 40 era in aumento dello 0,1%, il FTSE 100 di Londra era in verde dello 0,2% e l’indice tedesco DAX 30 faceva segnare +0,4%.

I mercati asiatici hanno chiuso sostanzialmente in territorio negativo: l’indice giapponese Nikkei ha lasciato sul terreno il 3,29%, l’Hang Seng di Hong Kong ha perso l’1,08%, il cinese Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,12%, l’indice australiano S&P/ASX 200 ha avuto un tonfo dell’1,8% e l’indiano BSE Sensex ha fatto segnare +0,4%. A maggio le vendite al dettaglio in Australia sono salite dello 0,1% a seguito di una crescita dell’1,1% ad aprile. La People’s Bank of China ha mantenuto stabili i tassi di interesse di riferimento per il 14° mese consecutivo.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Compass Point hanno avviato la copertura sul titolo Riot Blockchain, Inc. (NASDAQ:RIOT) con un rating Buy e hanno annunciato un target price di 43 dollari.

Negli scambi pre-market le azioni di Riot Blockchain hanno fatto segnare -6,2% a 30,20 dollari.

Ultime notizie

  • CNH Industrial N.V. (NYSE:CNHI) ha annunciato l’intenzione di acquisire Raven Industries, Inc. (NASDAQ:RAVN) al prezzo di 58 dollari per azione in contanti.
  • Deutsche Bank (NYSE:DB) e Fiserv, Inc. (NASDAQ:FISV) hanno annunciato una joint venture per l’accettazione dei pagamenti in Germania.
  • Il vaccino anti-Covid di Pfizer Inc (NYSE:PFE) ha ricevuto l’approvazione provvisoria all’uso nella fascia di età 12-15 anni dall’autorità di regolamentazione medica della Nuova Zelanda, comeriferito da Stuff.
  • Beigene Ltd (NASDAQ:BGNE) ha rivelato che BRUKINSA ha ricevuto l’approvazione della China National Medical Products Administration per il trattamento dei pazienti adulti affetti da macroglobulinemia di Waldenström recidivante o refrattaria.