Global Wealth Report 2021, in Italia crescono ricchezza e disuguaglianza

1' di lettura

La dodicesima edizione del Global Wealth Report di Credit Suisse evidenzia  una costante crescita della ricchezza mondiale anche nell’anno della pandemia: ecco tutti i dati dell’Italia

La ricchezza globale totale è aumentata nel 2020 del 7,4% mentre quella media per adulto ha messo a segno un incremento del 6%, raggiungendo il nuovo record di 79.952 dollari. Lo rivela la dodicesima edizione del Global Wealth Report. Pubblicato dal Credit Suisse Research Institute, lo studio evidenzia  una costante crescita della ricchezza anche nell’anno della pandemia, i cui impatti sull’economia sono stati piuttosto significativi: gli interventi senza precedenti attuati da governi e banche centrali per mitigare gli effetti del COVID-19 hanno permesso ai Paesi più colpiti di non essere impattati per la creazione di ricchezza.

LOCOMOTIVE DELLA RICCHEZZA

Entrando più nei particolari, la ricchezza aggregata globale si è portata a fine 2020 a quota 418.300 miliardi di dollari, 28.700 miliardi in più rispetto a 12 mesi prima. In America del Nord la crescita è stata pari a 12.400 miliardi, mentre in Europa ha toccato quota 9.200 miliardi: la Cina ha avuto una crescita di 4.200 miliardi e altri 4.700 miliardi l’area Asia-Pacifico (Cina e India escluse). L’India (-595 miliardi) e l’America latina (-1.200 miliardi) hanno invece riportato perdite nella ricchezza totale…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.