Startup sostenuta da Snapchat e Twitter raccoglie altri $145mln

Nuovo round di finanziamento per l’azienda unicorno indiana dei social media sostenuta da Twitter e Snapchat

Startup sostenuta da Snapchat e Twitter raccoglie altri $145mln
1' di lettura

La startup indiana dei social media ShareChat ha raccolto 145 milioni di dollari in occasione del suo round di finanziamento più recente, secondo quanto dichiarato lunedì sera – come riferisce Reuters.

Cosa è successo

Il round di finanziamento, guidato da Temasek Holdings (società di proprietà del governo di Singapore) e da Moore Strategic Ventures, ha assegnato a ShareChat un valore di 2,88 miliardi di dollari.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

La startup ha dichiarato a Reuters che il recente finanziamento la aiuterà a “raddoppiare le sue priorità strategiche”.

ShareChat aveva precedentemente raccolto 502 milioni di dollari in un round di finanziamento che ha visto la partecipazione di Snap Inc. (NYSE:SNAP), società madre di Snapchat, e Twitter Inc. (NYSE:TWTR).

Leggi anche: Zomato, +53% al debutto per la startup sostenuta da Alibaba

Il punto di vista di Benzinga

ShareChat sta cercando di trovare la sua nicchia nell’affollato panorama dei social media indiani facilitando lo scambio di contenuti in circa 15 lingue locali.

L’India è un Paese linguisticamente diversificato la cui costituzione riconosce 22 lingue, ma gran parte dei social media esistenti è incentrata sull’inglese o sull’hindi.

Inoltre, l’unico punto di forza per le startup indiane è l’attuale contesto normativo: con TikTok – di proprietà di ByteDance – bannato in India e con il governo che si scontra con Twitter e Facebook Inc. (NASDAQ:FB) in merito alla conformità alle normative, le società locali presentano redditizie opportunità di investimento per i colossi, inclusi gli stessi giganti globali dei social media.

Movimento dei prezzi

Lunedì le azioni Snap hanno chiuso in ribasso dell’1,66% a 76,32 dollari e le azioni Twitter hanno chiuso con un -4,1% a 68,69 dollari.

Leggi anche: Snapchat, accordo esclusivo con NBC per le Olimpiadi