Apple, problemi di ripristino su iPhone 13 e nuovo iPad

La società avverte che effettuare il ripristino da backup sui modelli di recente uscita potrebbe causare dei bug

Apple, problemi di ripristino su iPhone 13 e nuovo iPad
1' di lettura

Apple Inc. (NASDAQ:AAPL) ha avvertito che il ripristino da backup potrebbe causare dei bug relativi ai widget di Apple Music e iOS 15 sui nuovi modelli di iPhone 13 e iPad.

Cosa è successo

Attraverso un nuovo documento di supporto pubblicato giovedì, Apple ha spiegato che i clienti che tentano di ripristinare i loro nuovi dispositivi iPhone o iPad da un backup potrebbero non essere in grado di accedere al catalogo e alle impostazioni di Apple Music o di utilizzare la libreria di sincronizzazione dell’app.

Il problema riguarda il nuovo iPhone 13, l’iPad di nona generazione e l’iPad mini di sesta generazione, ma può essere risolto con un aggiornamento software, ha osservato il colosso tech.

La società guidata da Tim Cook, inoltre, ha identificato un altro problema che riporta i widget alle impostazioni predefinite dopo aver ripristinato i dispositivi da backup; anche questo problema riguarda i nuovi modelli di iPhone 13, iPad e iPad mini.

I clienti che riscontrano il problema dovranno personalizzare nuovamente i propri widget.

Leggi anche: A chi non conviene il passaggio all’iPhone 13 di Apple?

Perché è importante

Apple ha presentato i nuovi modelli di iPhone 13 all’attesissimo evento autunnale tenutosi il 14 settembre; la scorsa settimana i dispositivi sono stati messi in vendita per i preordini.

Secondo l’analista di Wedbush Daniel Ives, l’attività di pre-ordine in tutto il mondo suggerisce che i preordini per l’iPhone 13 sono superiori di oltre il 20% rispetto a quelli registrati l’anno scorso in occasione del lancio dell’iPhone 12.

Movimento dei prezzi

Giovedì le azioni Apple hanno chiuso in aumento di quasi lo 0,7% a 146,83 dollari.

Foto gentilmente concessa da Apple