Tesla lancia prime auto dalla Giga Berlin il mese prossimo

Elon Musk, patron dell’azienda californiana, mette in guardia dalle difficoltà per il raggiungimento della produzione in serie presso l’impianto tedesco

Tesla lancia prime auto dalla Giga Berlin il mese prossimo
2' di lettura

Sabato il CEO di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) Elon Musk ha dichiarato che la casa automobilistica di auto elettriche prevede di iniziare a lanciare i veicoli dalle linee di produzione della nuova Gigafactory di Berlino già il mese prossimo, secondo quanto riportato domenica da Reuters, che ha citato un evento trasmesso in streaming dal sito dell’impianto.

Cosa è successo

Musk ha spiegato al pubblico che raggiungere la produzione in serie nello stabilimento di Berlino richiederà molto più tempo di quello necessario per costruire la fabbrica.


Nelle prossime settimane la società spera di ottenere le autorizzazioni per iniziare la produzione nel sito.

Musk ha affermato che un volume di circa 5.000-10.000 veicoli al giorno equivarrebbe a una produzione in serie, aggiungendo che le celle batteria saranno prodotte in serie entro la fine dell’anno prossimo.

Tesla prevede di spendere circa 5,8 miliardi di dollari per costruire un impianto di batterie vicino alla Gigafactory con una capacità di 50 GWh; secondo il report, tale capacità sarebbe superiore a quella pianificata da Volkswagen Ag (OTC:VWAGGY) per il sito di Salzgitter, pari a 40GWh.

Perché è importante

Secondo quanto dichiarato la scorsa settimana, l’analista di settore Daniel Ives prevede che la Tesla Gigafactory di Berlino inizierà a produrre le auto elettriche il mese prossimo “nonostante la burocrazia”; Ives ritiene che tale sviluppo allevierebbe un importante collo di bottiglia logistico, poiché la maggior parte delle Tesla Model 3 / Y vengono prodotte in Cina e spedite in Europa.

Musk ha annunciato i piani per la realizzazione della Gigafactory di Berlino nel 2019, ma la costruzione è iniziata l’anno scorso; a regime, la fabbrica potrebbe raggiungere una capacità produttiva di 500.000 veicoli elettrici all’anno.

Movimento dei prezzi

Venerdì le azioni Tesla hanno chiuso in ribasso dell’1,02% a 785,49 dollari.