Cina, nuove misure su elettrico: vita difficile per Tesla e Nio?

Pechino ha proposto nuove linee guida sulla sicurezza per i produttori di NEV (veicoli a nuova energia)

Cina, nuove misure su elettrico: vita difficile per Tesla e Nio?
1' di lettura

I produttori cinesi di veicoli a nuova energia dovranno implementare nuove misure di sicurezza al fine di attenuare le preoccupazioni dei conducenti, secondo quanto riportato martedì da Bloomberg News, che cita le linee guida proposte dal Ministero cinese dell’Industria e delle Tecnologie dell’Informazione.

Cosa è successo

Le nuove linee guida mirano ad affrontare problemi che spaziano dagli incendi delle batterie ai guasti dei freni e imporranno alle case automobilistiche di istituire un sistema di risposta alle emergenze attivo 24 ore su 24 per gli incidenti gravi.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Le case automobilistiche potrebbero essere soggette a sanzioni, fra cui l’annullamento degli incentivi statali o la sospensione della produzione, qualora non rispettassero le linee guida proposte.

Secondo il report, tali misure hanno come obiettivo quello di migliorare i difetti di qualità, dalla progettazione e dal collaudo dei veicoli alle supply chain a monte.

Leggi anche: Tesla vuole garantire ai clienti cinesi l’accesso ai dati auto

Perché è importante

I problemi di sicurezza, come gli incendi delle batterie e i componenti difettosi, sono diventati un serio motivo di preoccupazione per i clienti che hanno intenzione di acquistare veicoli più ecologici; all’inizio di quest’anno la Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) di Elon Musk è diventata un bers per i media e per le autorità normative cinesi dopo che un cliente al salone dell’auto di Shanghai ha protestato per un presunto malfunzionamento dei freni, i cui video sono diventati virali.

Negli ultimi mesi anche la startup locale di veicoli elettrici Nio Inc. (NYSE:NIO) ha attirato un analogo interesse dopo la morte di un imprenditore cinese in un incidente.

Movimento dei prezzi

Martedì le azioni Nio hanno chiuso con un +1,06% a 40,03 dollari.