Square, calo delle attività cripto simile a Robinhood

Nel terzo trimestre i ricavi da Bitcoin di Cash App hanno registrato una flessione del 33% su base sequenziale

Square, calo delle attività cripto simile a Robinhood
2' di lettura

Nel terzo trimestre il fatturato da Bitcoin (CRYPTO:BTC) della Cash App di Square Inc (NYSE:SQ) è sceso di oltre il 33% rispetto al trimestre precedente.

Cosa è successo

Nella lettera sugli utili del terzo trimestre, la società guidata da Jack Dorsey ha dichiarato che nel periodo considerato Cash App ha generato ricavi da BTC per 1,82 miliardi di dollari, in aumento dell’11% su base annua, e l’utile lordo è cresciuto del 29% su base annua a 42 milioni.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

L’utile lordo di Cash App è salito a 512 milioni di dollari, in rialzo del 33% su base annua.

Nel trimestre precedente Cash App aveva generato ricavi da BTC per 2,72 miliardi di dollari e un utile lordo da BTC di 55 milioni.

Su base trimestrale, i ricavi da BTC di Square sono diminuiti del 33,08% e l’utile lordo è sceso del 23,64%.

“Rispetto al secondo trimestre del 2021, i ricavi e l’utile lordo da Bitcoin sono diminuiti su [base trimestrale], principalmente a causa della relativa stabilità del prezzo di Bitcoin, che ha influito sull’attività di trading rispetto ai trimestri precedenti”, ha dichiarato Square nella sua lettera agli azionisti.

Alla fine di ottobre anche Robinhood Markets Inc (NASDAQ:HOOD) ha osservato un calo delle “attività in criptovalute” nei numeri del terzo trimestre, attribuito a un rallentamento della domanda di Dogecoin (CRYPTO:DOGE).

Perché è importante

L’utile per azione di Square nel terzo trimestre è stato di 0,37 dollari, rispetto a una stima di 0,39 dollari; nel periodo considerato, le vendite sono cresciute a 3,84 miliardi di dollari, in aumento del 27% su base annua.

A luglio Square ha annunciato una nuova società fintech che si concentrerà su Bitcoin e il cui obiettivo principale saranno i “servizi finanziari non-custodial, senza autorizzazione e decentralizzati”.

A giugno Dorsey ha dichiarato che Square stava valutando l’idea di creare un wallet hardware in BTC; l’AD di Square, durante una conferenza tenutasi quest’anno a Miami, ha dichiarato che Bitcoin è diventato qualcosa di “più importante nella mia vita su cui lavorare”.

Dorsey, che è a capo anche di Twitter Inc (NYSE:TWTR), questo mese ha dichiarato che Square sta cercando di costruire un sistema open source per il mining di BTC.

Movimento dei prezzi

Nella sessione after-hours di giovedì le azioni Square hanno ceduto quasi il 3% a 239,96 dollari dopo aver terminato la sessione regolare in calo di quasi il 2% a 247,46 dollari; al momento della pubblicazione, BTC era in ribasso giornaliero dello 0,58% a 62.119,12 dollari.