A gennaio SpaceX lancerà in orbita la Starship

Elon Musk afferma che l’azienda proverà a lanciare in orbita "il più grande razzo mai progettato"

A gennaio SpaceX lancerà in orbita la Starship
2' di lettura

Mercoledì il CEO di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) Elon Musk ha dichiarato che a gennaio SpaceX prevede di lanciare in orbita il suo razzo più grande e completamente riutilizzabile, la Starship.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Il primo tentativo di SpaceX di lanciare in orbita la Starship sarà seguito da molti altri voli di questo tipo durante tutto l’anno, ha dichiarato Musk durante un evento in diretta streaming condotto congiuntamente dallo Space Studies Board e dal Board on Physics and Astronomy.

​”È davvero il più grande razzo mai progettato e siamo molto vicini al nostro lancio orbitale iniziale”, ha detto Musk.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“Abbiamo fatto diversi piccoli voli e siamo in grado di far atterrare efficacemente il veicolo; a dicembre faremo una serie di test e auspicabilmente a gennaio effettueremo il lancio”.

Musk ha affermato che i motori Raptor di SpaceX alimenteranno il booster primo stadio e la Starship.

L’obiettivo di SpaceX è che la Starship sostituisca i suoi attuali razzi – Falcon 9, Falcon Heavy e Dragon 2 – e sia in grado di trasportare molta più massa in orbita.

Leggi anche: SpaceX, Musk loda le capacità della flotta Starship

Un razzo per il trasporto di massa

Musk sogna di colonizzare Marte e ha fondato SpaceX con la missione di rendere l’umanità multi-planetaria; in passato ha dichiarato di essere “molto fiducioso” sul fatto che SpaceX porterà esseri umani su Marte entro il 2026.

A luglio Musk ha dichiarato che SpaceX sta sviluppando una Starship completamente riutilizzabile in grado di fornire un carico utile di circa 150 tonnellate per l’orbita terrestre bassa e di circa 250 tonnellate quando non riutilizzabile; l’ambizioso sistema di trasporto può anche portare l’umanità sulla luna, su Marte e rendere possibili i viaggi interplanetari.

“Penso che, affinché la vita diventi multi-planetaria, avremo bisogno di circa 1.000 Starship o qualcosa del genere”, ha detto Musk.

Foto per gentile concessione di SpaceX