Come costruire un portafoglio azionario alla Buffett

Ecco i suggerimenti per creare un portafoglio nello stile dell’Oracolo di Omaha da tenere a mente per i concorsi di fantasy trading

Come costruire un portafoglio azionario alla Buffett
5' di lettura

Costruire un portafoglio azionario vincente richiede tempo, pazienza e molta ricerca; come trader, devi svolgere un adeguato lavoro preparatorio sul titolo su cui vuoi scommettere. Imparare a valutare i titoli ‘in stile Buffett’ può aiutarti a costruire un portafoglio killer che ti metterà in una posizione di vantaggio nei concorsi di fantasy trading. Impara rapidamente a farlo!

Fonte

Comprendere i diversi tipi di titoli azionari

La prima cosa da fare quando costruisci il tuo nuovo portafoglio è scegliere i titoli da inserirvi, ma come fai a conoscere le azioni perfette da scegliere? Esistono diverse categorie di titoli e ognuno di essi si muove in modo diverso: ci sono titoli perfetti per gli investimenti a lungo termine e titoli adatti per il trading a breve termine. Conoscere le differenze fra loro può aiutarti ad effettuare operazioni più precise; inoltre, selezionare il giusto tipo di titoli che si adattano alla tua strategia di trading ti aiuterà a restringere il tuo portafoglio.

Se parteciperai a concorsi di fantasy finance, dovrai applicare strategie di trading a breve termine, dunque selezionare titoli complementari a questo scopo sarà molto positivo per il tuo portafoglio.

Le varie classi di azioni includono titoli growth (di crescita), titoli value (di valore), titoli con dividendi, titoli senza dividendi, titoli IPO, titoli ciclici, titoli blue-chip, etc. Per il trading a breve termine, i titoli growth sono solitamente il miglior tipo di azioni da scegliere: in questo gruppo possiamo trovare la maggior parte delle aziende tecnologiche, come Tesla (NASDAQ:TSLA), Alibaba (NYSE:BABA), Netflix (NASDAQ:NFLX) e altre; questi titoli vengono scambiati costantemente e con tutta probabilità registrano importanti movimenti di prezzo infragiornalieri. Anche i titoli blue-chip sono pieni di società consolidate con ottime basi, come Johnson & Johnson, Microsoft e Disney; anche questi titoli sono ottimi per il trading a breve termine, ma da essi non ci si aspettano significativi movimenti di prezzo.

Effettua l’analisi fondamentale

Probabilmente avrai sentito spesso questa definizione, ma cosa significa in realtà? In termini più semplici, per analisi fondamentale si intende l’esame del valore intrinseco di un titolo azionario. Per far ciò dovrai analizzare le fondamenta dell’azienda: quali servizi offre? Si tratta di un attore chiave del settore? Devi conoscere il bilancio, le notizie sulla società, le nuove iniziative, i dirigenti, le cifre più importanti e tanto altro; ciò significa essenzialmente analizzare il cuore di un’azienda.

Fonte

Qualsiasi investitore o trader che sa il fatto suo deve condurre un’analisi fondamentale su un titolo prima di puntarci sopra, ma non è necessario tanto tempo quanto immagini: con una rapida ricerca su Internet puoi ottenere tutte le informazioni opportune di cui hai bisogno; in pochi minuti puoi scoprire le ultime notizie e gli avvenimenti sul titolo di un’azienda. Puoi anche confrontare il fatturato netto dell’anno in corso con quello degli anni passati per determinare la crescita futura di una società; è facile trovare questo tipo di dati azionari su piattaforme come Yahoo Finance e Techcrunch.

Quando gareggi in concorsi di fantasy finance, usa questa strategia di selezione dei titoli per battere la concorrenza; ad esempio, su una piattaforma di fantasy trading come StockBattle devi scegliere cinque titoli su cui puntare nell’ambito di un contest della durata di un’ora. Condurre rapidamente l’analisi fondamentale prima di scegliere i titoli può permetterti di guadagnare il maggior numero di punti e di vincere il montepremi; l’obiettivo è quello di scegliere dei titoli che salgano entro un’ora, ed effettuare questo tipo di ricerca avrà un ruolo fondamentale nell’aiutarti a scegliere quelli giusti. Inoltre, un portafoglio ben studiato e unico ti consentirà di stare al passo con gli altri partecipanti.

Segui e monitora i trend delle notizie

Tenere traccia delle notizie e dei trend azionari è probabilmente uno dei modi più semplici per costruire un portafoglio vincente dopo aver ristretto il campo al tipo perfetto di titoli da acquistare e aver condotto l’analisi fondamentale: controlla gli aggiornamenti delle notizie sui titoli per essere sicuro di quelli su cui scommettere. Le notizie possono influenzare il prezzo di un titolo, dunque non sottovalutare quest’utile consiglio di trading; una volta le azioni Coca-Cola (NYSE:KO) hanno avuto un calo perché Cristiano Ronaldo, un noto giocatore di calcio, ha deciso di scegliere una bottiglietta d’acqua al posto della nota bevanda!

Le notizie influenzano il prezzo delle azioni, dunque segui i notiziari locali sia sui social media che offline per restare aggiornato.

Diversificazione, diversificazione, diversificazione!

Probabilmente avrai già sentito parlare dell’importanza di avere un portafoglio diversificato, ma forse non sei molto sicuro di come procedere. Diversificare significa semplicemente selezionare titoli di diversi settori per il proprio portafoglio; un po’ come quando hai bisogno di una dieta equilibrata per ottenere il maggior numero di sostanze nutritive dai tuoi pasti, allo stesso modo hai bisogno di un portafoglio bilanciato per riuscire a guadagnare di più. Una combinazione di titoli tech, bancari, retail, growth e di altro tipo ti aiuterà a creare un portafoglio bilanciato.

Fonte

Il punto di vista di Warren Buffett sulla diversificazione è che non più del 30% del tuo portafoglio dovrebbe essere allocato su un singolo settore o industria; lo scopo della diversificazione è quello di dare equilibrio al portafoglio quando un settore è in perdita. L’uso di questa tecnica ti metterà in una posizione di vantaggio nei concorsi di fantasy trading.

In conclusione

Attraverso l’analisi del titolo e dello stato patrimoniale di un’azienda è possibile prevederne la crescita futura; inoltre, combinare l’analisi fondamentale con il rapporto prezzo/utili e diversificare in modo completo permette di creare un portafoglio infallibile che può aiutarti a guadagnare ancora di più. Come è noto, Buffett è famoso per aver scoperto le potenzialità delle azioni, avendo acquistato Berkshire Hathaway, una delle società nella top ten della lista Fortune, quando era soltanto un’azienda di lavorazione tessile nel 1965, dunque i suoi consigli in fatto di trading sono inestimabili.

Immagine da BTC Peers