Tesla, Moderna e Bitcoin tra le 5 notizie del weekend

In primo piano l’appello di Musk ai lavoratori Tesla, il nuovo vaccino anti-Covid di Moderna, gli occhiali Apple e i dati sul lavoro negli Stati Uniti

Tesla, Moderna e Bitcoin tra le 5 notizie del weekend
3' di lettura

In vista di una nuova settimana di trading, ecco una rapida carrellata delle cinque storie più importanti dal settore delle criptovalute, della tecnologia e corporate che trader e investitori non dovrebbero perdersi.

1. Elon Musk esorta lavoratori Tesla a ridurre costi di consegna

Secondo un report che cita la CNBC, attraverso un’e-mail aziendale il CEO di Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA) Elon Musk avrebbe esortato i suoi dipendenti a concentrarsi sulla riduzione dei costi di consegna dei veicoli nel quarto trimestre, piuttosto che sull’accelerazione delle consegne auto per raggiungere gli obiettivi di vendita di fine trimestre.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

La presa di posizione di Musk giunge mentre Tesla e altre case automobilistiche continuano a fare i conti con la carenza di chip, i vincoli portuali e l’aumento dei costi di spedizione.

2. Nuovo vaccino Moderna contro variante Omicron del COVID-19

L’azienda biofarmaceutica Moderna Inc. (NASDAQ:MRNA) ha dichiarato di poter lanciare un nuovo vaccino per Omicron, il ceppo altamente mutato del coronavirus, entro l’inizio del 2022 qualora i test rilevassero l’inadeguatezza del suo attuale vaccino anti-Covid.

3. Bitcoin in ripresa nonostante i timori della variante Omicron

Domenica sera Bitcoin (CRYPTO:BTC) e altre importanti criptovalute hanno registrato un rimbalzo dopo essere crollate nella giornata di venerdì a causa dei timori per la nuova variante del COVID-19, Omicron. È stato riferito che oltre 750 milioni di dollari in posizioni di trader in asset digitali sono state spazzate via in appena 12 ore dopo che venerdì il mercato delle criptovalute è andato in panic selling.

Al momento della pubblicazione, la principale criptovaluta al mondo era in rialzo giornaliero del 5,4% a 57.373,82 dollari.

4. Lancio occhiali computerizzati Apple previsto per l’anno prossimo

Gli attesissimi occhiali computerizzati di Apple Inc. (NASDAQ:AAPL), che probabilmente utilizzeranno una versione dei processori interni M1, saranno lanciati alla fine del 2022, secondo un report che cita l’analista Ming-Chi Kuo; l’esperto ha previsto che Apple venderà gli occhiali come dispositivo autonomo e non come accessorio.

5. Lavoro USA, solidi dati di novembre previsti per la prossima settimana

Anche se venerdì i mercati azionari statunitensi sono crollati a causa dell’incertezza sull’impatto della nuova variante Omicron del COVID-19, gli economisti intervistati da Dow Jones si aspettano un solido report sui salari per questo venerdì.

Gli economisti prevedono che a novembre siano stati creati 581.000 nuovi posti di lavoro dopo i 531.000 di ottobre, a dimostrazione del fatto che l’economia statunitense si è scrollata di dosso l’impatto del rallentamento dovuto alla variante Delta del Covid.

Nel frattempo

Fra le altre notizie del fine settimana, gli investitori potrebbero voler dare un’occhiata alla rassegna settimanale sui veicoli elettrici, alla notizia che Tesla probabilmente avvierà la produzione presso la Gigafactory di Berlino a dicembre e a come Walt Disney Co. (NYSE:DIS) ha continuato a dominare i botteghini USA durante il lungo weekend festivo.

Nel frattempo, Amazon.com Inc. (NASDAQ:AMZN) sta aumentando i prezzi dei prodotti più popolari durante l’intensa stagione dello shopping natalizio, provocando così un effetto a catena nel settore della vendita al dettaglio online.