Pre-market: futures USA positivi, focus su dati lavoro

Un’occhiata ai mercati da Benzinga: si attendono le trimestrali di Acuity Brands e Greenbrier

Pre-market: futures USA positivi, focus su dati lavoro
3' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market, i futures azionari USA erano in rialzo in vista della pubblicazione dei dati chiave sull’occupazione negli Stati Uniti per il mese di dicembre. Gli investitori sono in attesa dei risultati sugli utili di Acuity Brands, Inc. (NYSE:AYI) e The Greenbrier Companies, Inc. (NYSE:GBX).

Il report sull’occupazione negli Stati Uniti per il mese di dicembre sarà pubblicato alle ore 8:30 ET: gli analisti prevedono che nel periodo considerato gli stipendi del settore non agricolo siano cresciuti di 400.000 unità, in forte aumento rispetto alle 210.000 del mese precedente; il tasso di disoccupazione degli USA dovrebbe essere sceso dal 4,2% al 4,1%. I dati sul credito al consumo per novembre saranno diffusi alle 15:00 ET. La presidente della Federal Reserve di San Francisco, Mary Daly, interverrà alle 10:00 ET; il presidente della Federal Reserve di Atlanta, Raphael Bostic, prenderà la parola alle 12:15 ET; infine, il presidente della Federal Reserve di Richmond, Thomas Barkin, parlerà alle 12:30 ET.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

I futures sul Dow Jones Industrial Average erano in rialzo di 52 punti a 36.175, quelli sull’S&P 500 guadagnavano 10 punti a 4.697,50 e i futures sul Nasdaq erano in aumento di 37,50 punti a 15.796,50.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 59.564.110 contagi e circa 855.840 vittime; intanto l’India ha registrato un totale di almeno 35.226.380 casi di COVID-19, mentre il Brasile ne ha confermati oltre 22.395.320.

I prezzi del petrolio sono saliti, coi futures sul Brent in aumento dello 0,4% a 82,31 dollari al barile; anche i futures sul WTI hanno registrato un rialzo dello 0,4% a 79,77 dollari al barile. Il resoconto di Baker Hughes Inc. sul numero di piattaforme petrolifere attive nell’area nordamericana per la scorsa settimana verrà comunicato alle ore 13:00 ET.

Uno sguardo ai mercati globali

I listini europei hanno aperto in calo: l’indice spagnolo Ibex e lo STOXX Europe 600 perdevano entrambi lo 0,5%, il FTSE 100 di Londra era in ribasso dello 0,2%, il francese CAC 40 mostrava una flessione dello 0,4% e il tedesco DAX 30 faceva segnare -0,6%. Nel mese di novembre, il deficit delle partite correnti della Francia è salito a 3,6 miliardi di euro da un dato rivisto di 2,5 miliardi nel mese precedente e il deficit commerciale del Paese è aumentato da 7,70 a 9,73 miliardi di euro; sempre a novembre, la produzione industriale in Francia è arretrata dello 0,4%. A novembre il surplus commerciale della Germania è sceso a 12 miliardi di euro dai 16,8 miliardi registrati nello stesso periodo dell’anno scorso e il surplus delle partite correnti è diminuito da 21,7 a 18,9 miliardi di euro; sempre a novembre, la produzione industriale in Germania ha avuto un calo dello 0,2% rispetto ad ottobre. A dicembre l’indice Halifax sui prezzi delle case nel Regno Unito è cresciuto del 9,8% su base annua.

Oggi i mercati asiatici hanno terminato la sessione contrastati: l’indice giapponese Nikkei 225 è arretrato dello 0,03%, mentre l’indice Hang Seng di Hong Kong è balzato dell’1,82%, il cinese Shanghai Composite ha ceduto lo 0,18%, l’indice australiano S&P/ASX 200 ha guadagnato l’1,3% mentre l’indiano BSE Sensex ha fatto segnare -0,1%. A dicembre le riserve valutarie della Cina sono salite a 3.250 miliardi di dollari dai 3.222 miliardi registrati nel mese precedente. A novembre la spesa delle famiglie in Giappone è diminuita dell’1,3% in termini reali.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di BofA Securities hanno alzato il rating del titolo Discovery, Inc. (NASDAQ:DISCA) da Neutral a Buy e hanno incrementato il target price da 34 a 45 dollari.

Nel pre-market le azioni Discovery erano in aumento del 2,2% a 26,29 dollari.

Ultime notizie

  • GameStop Corp. (NYSE:GME) creerà una divisione per sviluppare un marketplace per NFT e lanciare partnership nel settore delle criptovalute, secondo un report del Wall Street Journal.
  • James Hardie Industries plc (NYSE:JHX) ha nominato Harold Wiens amministratore delegato ad interim.
  • Giovedì PriceSmart, Inc. (NASDAQ:PSMT) ha riportato risultati finanziari del primo trimestre migliori del previsto.
  • Glaukos Corporation (NYSE:GKOS) ha comunicato l’approvazione di iPRIME™ Viscodelivery System da parte della Food and Drug Administration in base alla sezione 510(k).