Arriverà prima Bitcoin a $100.000 o Shiba Inu a $0,001?

Ecco i risultati dell’ultimo sondaggio di Benzinga presso trader e investitori in criptovalute

Arriverà prima Bitcoin a $100.000 o Shiba Inu a $0,001?
2' di lettura

Ogni settimana Benzinga conduce un sondaggio per scoprire cosa entusiasma o interessa maggiormente i trader e le loro riflessioni quando gestiscono o costruiscono i portafogli.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Questa settimana abbiamo posto la seguente domanda a oltre 1.000 visitatori di Benzinga sugli investimenti in criptovaluta: “Cosa accadrà prima, che Bitcoin (CRYPTO:BTC) arrivi a 100.000 dollari o che Shiba Inu (CRYPTO:SHIB) raggiunga gli 0,001 dollari?”

Ecco i risultati completi del sondaggio:

  • Bitcoin raggiungerà prima i 100.000 dollari: 35,7%
  • Shiba Inu raggiungerà prima gli 0,001 dollari: 64,3%

Bitcoin a $100.000 è possibile o impossibile?

Dato che il prezzo di Bitcoin è soggetto a oscillazioni, molti si chiedono se sarà in grado di raggiungere i 100.000 dollari quest’anno.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Bitcoin è considerato uno degli asset più volatili su cui operare; questo rende incredibilmente difficile prevederne il prezzo futuro.

Un modo per valutare se è possibile che Bitcoin possa raggiungere i 100.000 dollari è dare un’occhiata al movimento dei prezzi di BTC nei cicli di mercato precedenti… Leggi di più


Ti piacciono le criptovalute e vuoi cominciare a fare trading? La nostra piattaforma preferita è eToro.

Non sai da dove iniziare? Segui i trader professionisti e copia le loro mosse!


Movimento dei prezzi

  • Sabato mattina Bitcoin era in lieve rialzo dello 0,52% a circa 39.700 dollari
  • Bitcoin è in aumento del 5,7% nell’ultimo mese
  • Bitcoin è in calo del 16,9% dall’inizio dell’anno
  • Anche Shiba Inu, la popolare criptovaluta basata su Ethereum (CRYPTO:ETH), sabato segnava +0,95% a 0,00002432 dollari
  • Shiba Inu è in rialzo del 2,96% nell’ultimo mese
  • Shiba Inu è in calo del 29,42% dall’inizio dell’anno

Il movimento al ribasso sia per Bitcoin che per Shiba Inu nelle ultime settimane è probabilmente in sintonia con il mercato generale; gli indici statunitensi infatti sono arretrati a causa della costante volatilità. I trader invece valutano le prospettive di politica monetaria della Federal Reserve, l’aumento dei rendimenti dei Treasury e i report trimestrali delle aziende.

Mentre gli investitori continuano a fare previsioni sui prossimi utili aziendali, martedì il rendimento dei Treasury decennali ha toccato un massimo triennale del 2,94%.

Questo studio è stato condotto da Benzinga ad aprile 2022; include risposte provenienti da un campione diversificato di adulti di età pari o superiore a 18 anni. L’adesione è stata completamente volontaria e non sono stati offerti incentivi ai potenziali intervistati; lo studio riflette i risultati raccolti fra oltre 1.000 adulti.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.