Ecco le crypto che hanno fatto guadagnare di più nel 2021

Dogecoin rappresenta solo una piccola parte dei profitti realizzati dagli investitori statunitensi nel 2021 con le criptovalute

Ecco le crypto che hanno fatto guadagnare di più nel 2021
1' di lettura

Un nuovo report di Chainalysis ha svelato quali sono le criptovalute che hanno portato i maggiori guadagni agli investitori nel 2021.

Cosa è successo

Secondo il report pubblicato mercoledì, l’anno scorso gli investitori di tutto il mondo hanno realizzato guadagni totali per 162,7 miliardi di dollari; si tratta di un aumento importante rispetto ai 32,5 miliardi del 2020.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Gli investitori statunitensi hanno realizzato i maggiori guadagni con un ampio margine. Nel 2021 infatti gli americani hanno fatto profitti in criptovalute per 46,9 miliardi di dollari; il Regno Unito è risultato secondo a grande distanza con 8 miliardi di guadagni realizzati in crypto.

Analizzando quanto gli investitori americani hanno ricavato dagli investimenti nelle singole monete, i dati mostrano che la nota criptovaluta meme Dogecoin (CRYPTO:DOGE) ha rappresentato solo una piccola parte dei guadagni.

Grafico: per gentile concessione di Chainalysis

Bitcoin (CRYPTO:BTC) ed Ethereum (CRYPTO:ETH) sono state le monete leader indiscusse, con la seconda che ha superato la prima.

Gli investitori hanno infatti registrato guadagni per 76,3 miliardi di dollari dagli investimenti in ETH e 74,7 miliardi da BTC.

“Riteniamo che ciò rifletta l’aumento della domanda di Ethereum come risultato dell’ascesa della DeFi nel 2021; la maggior parte dei protocolli DeFi infatti sono basati sulla blockchain di Ethereum e utilizzano Ethereum come valuta principale”, ha dichiarato Chainalysis.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.