Buffett con il 9,5% di Activision vede guadagni in arrivo

Berkshire Hathaway ha incrementato la posizione aperta nel 4° trimestre 2021, prima dell’acquisizione di Activision da parte di Microsoft. Ecco le parole di Buffett

Berkshire Hathaway con il 9,5% di Activision vede guadagni in arrivo
3' di lettura

L’oracolo di Omaha e leggendario investitore Warren Buffett incrementa la posizione nel titolo di videogiochi Activision e spiega l’opportunità di arbitraggio.

Cosa è successo

Parlando alla riunione annuale 2022 degli azionisti di Berkshire Hathaway Inc (NYSE:BRK-A) (NYSE:BRK-B), Buffett ha offerto un aggiornamento sulla posizione in Activision Blizzard (NASDAQ:ATVI).



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Berkshire Hathaway ha assunto una posizione iniziale nel produttore di videogiochi nel quarto trimestre del 2021; a metà gennaio è stato poi annunciato che Microsoft Corp (NASDAQ:MSFT) stava acquisendo Activision Blizzard.

Buffett ha affermato che quando viene annunciata una fusione, il titolo non scambia più in base al valore di mercato, ma piuttosto in base all’evento che potrebbe verificarsi.

Questi eventi, spesso definiti opportunità di arbitraggio, offrono il potenziale pagamento di un premio in base a dove scambiano le azioni.

Buffett ha detto che quando le azioni sono salite nella fascia alta degli 80 dollari sull’annuncio dell’accordo rispetto a un’offerta di buyout di 95 dollari per azione, non era così interessato.

Quando le azioni sono scese, Buffett è diventato più interessato ad accumulare un maggior numero di azioni; nel primo trimestre Berkshire Hathaway ha acquistato altre azioni Activision, come annunciato da Buffett sabato.

“Ora possediamo il 9,5% di Activision”, ha dichiarato Buffett; l’investitore ha detto che se la partecipazione di Berkshire supererà il 10%, emetterà un documento normativo da depositare presso la Securities and Exchange Commission.

“Se l’accordo andrà in porto, faremo un po’ di soldi”, ha osservato.

Secondo Buffett, non è chiaro cosa faranno il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti o l’Unione Europea in termini di approvazione dell’accordo. “Una cosa che sappiamo è che Microsoft ha i soldi”.

Perché è importante

Buffett ha nuovamente confermato che Berkshire Hathaway non aveva alcuna conoscenza preliminare dell’intenzione di Microsoft di comprare Activision prima di acquisire la partecipazione nell’azienda di gaming; ha deciso invece di investire dopo aver ritenuto che Activision fosse sottovalutata.

In una recente intervista con Charlie Rose, Buffett ha detto che molti organi di stampa hanno capito male suggerendo che Berkshire Hathaway avesse una conoscenza preliminare delle trattative tra Microsoft e Activision.

Buffett ha affermato che già in precedenza Berkshire Hathaway aveva investito in molte opportunità di arbitraggio; negli ultimi tempi tuttavia non aveva visto un’opportunità di profitto simile.

Esempi di precedenti accordi di investimento sono stati Monsanto acquisita da Bayer e Red Hat acquisita da International Business Machines (NYSE:IBM), ha ricordato Buffett.

Sabato Buffett ha anche annunciato che nel 1° trimestre Berkshire Hathaway ha incrementato la sua partecipazione sia in Chevron Corp (NYSE:CVX) che in Occidental Petroleum Corp (NYSE:OXY).

Movimento dei prezzi

Venerdì le azioni Activision Blizzard hanno chiuso a 75,60 dollari; a gennaio le azioni hanno raggiunto un massimo da inizio anno di circa 87 dollari. Dati di Benzinga Pro.

Foto creata con le immagini del e su Flickr

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.