Intel lancia i nuovi chip per l’AI

Il produttore di semiconduttori Intel accende la rivalità con le altre aziende del settore dei chip AI. Ecco i dettagli su Gaudi2 e Greco

Intel lancia i nuovi chip per l’AI
2' di lettura

Intel Corporation (NASDAQ:INTC) ha lanciato un nuovo chip chiamato Gaudi2, incentrato sul calcolo con l’intelligenza artificiale. L’azienda ha anche lanciato un nuovo chip, Greco, per l’inferenza del lavoro: si occuperà di prendere un algoritmo di intelligenza artificiale e fare una previsione o identificare un oggetto.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Le performance di throughput di Gaudi2 nel training AI per il modello di visione artificiale ResNet-50 e il modello di elaborazione del linguaggio naturale BERT offrono il doppio del throughput di training rispetto alla GPU A100 80 GB di Nvidia Corp (NASDAQ:NVDA).

Il lancio segna la spinta più significativa di Intel nel mercato dei chip AI attualmente dominato da Nvidia, riferisce Reuters.

“CUDA non è un fossato su cui Nvidia possa davvero resistere a lungo”, ha affermato il Chief Business Officer di Habana Labs, Eitan Medina; Medina ha poi aggiunto che la piattaforma software di Intel è uno standard aperto, gratuito da scaricare e da utilizzare sul sito di sviluppo software GitHub.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Medina ha affermato che Gaudi2 è due volte più veloce del precedente chip AI di Habana ed è prodotto con la tecnologia a transistor a 7 nanometri di Taiwan Semiconductor Manufacturing Company Ltd (NYSE:TSM), rispetto ai 16 nanometri usati in precedenza.

Gaudi2 è il processore di seconda generazione di Habana Labs, una startup israeliana di chip AI acquistata da Intel alla fine del 2019 per 2 miliardi di dollari. 

Togliere quote di mercato da Nvidia si è rivelato difficile poiché molte aziende e ricercatori di intelligenza artificiale si sentono a proprio agio nell’utilizzare la piattaforma software di Nvidia, CUDA. 

Quindi, oltre ai nuovi chip per l’elaborazione AI, Intel si è concentrata sullo sviluppo del suo software.

La responsabile dei data center e dell’intelligenza artificiale di Intel ha affermato che il mercato dei chip AI crescerà probabilmente del 25% all’anno, raggiungendo i circa 50 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni. “Intendiamo investire e innovare per guidare questo mercato”, ha dichiarato, aggiungendo che l’aumento degli investimenti sarà rivolto al software, all’espansione del team di Intel e l’acquisto di altre aziende.

Foto tramite Wikimedia Commons

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.