Chiude l’hedge fund dello short squeeze GameStop

Il fondo speculativo che nel 2021 aveva venduto allo scoperto GameStop (perdendo molto denaro a causa dello short squeeze sul titolo) verrà liquidato

Chiude l’hedge fund dello short squeeze GameStop
2' di lettura

Melvin Capital, l’hedge fund al centro della saga dello short squeeze di GameStop Corporation (NYSE:GME), chiuderà, secondo quanto riportato da Reuters mercoledì.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Gabriel Plotkin, il direttore degli investimenti di Melvin, ha dichiarato in una lettera che gli ultimi 17 mesi sono stati “un periodo incredibilmente difficile”, secondo Reuters.

“Il passaggio successivo appropriato è la chiusura dei Fondi liquidando completamente gli asset e i conti dei Fondi e restituendo la liquidità a tutti gli investitori”.

Plotkin ha detto che Melvin aveva già raccolto una notevole quantità di denaro e ridotto l’esposizione dei fondi.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Perché è importante

Melvin ha subito l’impatto della contrazione di mercato a cui stiamo assistendo quest’anno: il fondo, che a fine aprile risultava avere un patrimonio di 7,8 miliardi di dollari, nei primi quattro mesi dell’anno ha perso il 23%, ha detto a Reuters una fonte vicina alla questione.

L’anno scorso Melvin ha subito una perdita del 39% scommettendo contro GameStop, titolo che è stato sostenuto dagli investitori al dettaglio; all’inizio del 2021 Melvin aveva un patrimonio di 12,5 miliardi di dollari, secondo Reuters.

Dopo aver fatto cilecca con la vendita allo scoperto di GameStop, a gennaio 2021 Melvin ha ricevuto un’iniezione di capitale da 2,75 miliardi di dollari dagli hedge fund Citadel e Point72; ad agosto dell’anno scorso Citadel ha poi ritirato quasi 500 milioni di dollari da Melvin Capital.

Gli eventi dell’inizio del 2021 che hanno travolto Melvin hanno aperto un’era di interesse da parte degli investitori al dettaglio verso i titoli delle società che hanno subito uno short squeeze, come GameStop, AMC Entertainment Holdings Inc (NYSE:AMC) e BlackBerry Ltd (NYSE:BB), portando alla ribalta il concetto di meme stocks.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.