Un quarto degli americani possiede o scambia criptovalute

È il dato emerso da un report pubblicato dal crypto exchange KuCoin. Ecco tutti i dettagli 

Un quarto degli americani possiede o scambia criptovalute
2' di lettura

Un report del noto exchange di criptovalute KuCoin rivela che il 27% degli adulti statunitensi ha investito o scambiato criptovalute negli ultimi sei mesi.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Attraverso un report intitolato “Into The Cryptoverse”, KuCoin ha fornito alcuni approfondimenti sul crescente mercato delle criptovalute negli Stati Uniti.

Il report non ha specificato quali sono le monete digitali più popolari tra gli adulti statunitensi, ma i dati on-chain mostrano che Bitcoin (CRYPTO:BTC) ed Ethereum (CRYPTO:ETH) sono le criptovalute più diffuse a livello mondiale.

Cresce l’interesse degli investitori al dettaglio

Oltre la metà degli intervistati che ha affermato di aver investito in criptovalute ha anche detto di aver raddoppiato i propri investimenti nel secondo trimestre di quest’anno, il che suggerisce che gli investitori retail stanno acquistando sul ribasso.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Più della metà di questi investitori prevede inoltre di aumentare le dimensioni degli investimenti nei prossimi sei mesi, afferma il report.

Il motivo principale per acquistare criptovalute? Questi investitori credono che gli asset digitali siano il “futuro della finanza”. KuCoin riferisce che il 68% degli investitori in criptovaluta sta imparando a conoscere il settore sui social media.

Si riduce il divario di genere 

Sebbene il settore delle criptovalute sia stato dominato dagli uomini sin dal suo inizio, il report di KuCoin mostra che il divario di genere è in costante diminuzione e che la quota di investitori donne è in aumento: nel secondo trimestre la percentuale di donne nel settore delle crypto è stata del 35%, in aumento del 5% su base sequenziale, secondo il report.
Il CEO di KuCoin Johnny Lyu ha affermato che assumere talenti femminili ed educare il pubblico sulle criptovalute è uno dei modi per promuovere questa causa.

“Molti dei principali attori del settore hanno fino al 30-40% di donne nella struttura aziendale e assumono donne per posizioni di alto livello. È questa la tendenza che dobbiamo sviluppare per ispirare altre donne ad entrare nel settore”, ha dichiarato Lyu.  

“È anche importante promuovere iniziative educative che dicano alle donne che le criptovalute non sono solo strumenti speculativi, ma che hanno numerose applicazioni finanziarie reali”.

KuCoin, exchange globale di criptovalute con sede alle Seychelles, è stato lanciato a settembre 2017 e offre agli investitori un’ampia gamma di funzionalità di trading; l’exchange è impegnato a favore dell’inclusività e di un maggiore intervento da parte della community. L’exchange ha recentemente aumentato il suo round di finanziamento di serie B assicurandosi investimenti per 150 milioni di dollari, che hanno conferito alla società una valutazione di 10 miliardi.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.