Le notizie finanziarie USA da conoscere il 6 giugno 2022

Ecco le storie più interessanti che dominano i media finanziari nella giornata di lunedì 6 giugno

Le notizie finanziarie USA da conoscere il 6 giugno 2022
5' di lettura

Da Benzinga Italia

Questo post contiene contenuti pubblicitari sponsorizzati. Questo contenuto è solo a scopo informativo e non deve essere inteso come un consiglio di investimento. Continua a leggere »

Un’occhiata ai mercati da Benzinga: prezzi del petrolio in lieve rialzo, Europa apre in verde, listini asiatici chiudono contrastati  Continua a leggere » 



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Lunedì gli Stati Uniti e la Corea del Sud hanno lanciato 8 missili balistici verso obiettivi situati nel Mare dell’Est. Ecco le parole delle forze armate sudcoreane  Continua a leggere » 

Dopo aver previsto il crollo di Bitcoin nel 2018, ecco il monito su Ethereum lanciato da Peter Brandt, trader e fondatore di Factor Trading   Continua a leggere » 

Ecco 5 titoli suggeriti da Benzinga che nella giornata del 06/06/2022 potrebbero interessare gli investitori sul mercato azionario USA  Continua a leggere » 

Quali sono i motivi che hanno portato la casa automobilistica tedesca Mercedes Benz a prendere questa drastica decisione?  Continua a leggere » 

Uno sguardo ai segnali rialzisti e ribassisti della scorsa settimana rilevati da Benzinga: Amazon, Palantir, Tesla, Coinbase e una società che punta forte su Bitcoin  Continua a leggere » 

Di seguito, gli ultimi aggiornamenti e i movimenti di prezzo sulle azioni delle società cinesi quotate negli USA alla Borsa di Hong Kong  Continua a leggere » 


Dagli Stati Uniti

Reuters

Google dovrà sborsare $500.000 per alcuni video diffamatori pubblicati su YouTube

  • Un tribunale australiano ha ordinato ad Alphabet Inc (NASDAQ:GOOGL) (NASDAQ:GOOG) di pagare 715.000 dollari australiani (515.000 dollari USA) a un ex legislatore per danni da diffamazione a causa di due video pubblicati sulla sua piattaforma di social media YouTube.
  • La Corte Federale ha affermato che il colosso dei social media ha guadagnato intenzionalmente denaro ospitando sulla sua piattaforma due video in cui veniva attaccato l’allora vice premier del Nuovo Galles del Sud, John Barilaro, costringendolo ad abbandonare la politica.
  • Secondo un report di Reuters, il giudice Steven Rares ha dichiarato che i video ospitati da YouTube hanno costituito una “campagna implacabile, razzista, denigratoria, offensiva e diffamatoria” contro Barilaro.

Axon Enterprise interrompe lo sviluppo dei droni armati di TASER

  • Domenica Axon Enterprise Inc (NASDAQ:AXON) ha dichiarato che sospenderà il lavoro su un progetto che avrebbe dato in dotazione ai droni pistole stordenti per affrontare le sparatorie di massa — una prospettiva che, secondo quanto riferito a Reuters da un membro del consiglio etico sull’intelligenza artificiale dell’azienda, stava provocando un esodo dal comitato.
  • Giovedì scorso Axon aveva annunciato lo sviluppo di un sistema non letale e telecomandato di droni armati di TASER come parte di un piano a lungo termine per fermare le sparatorie di massa e aveva ribadito il suo impegno a favore del coinvolgimento e del dialogo pubblico durante il processo di sviluppo.
  • “Alla luce dei riscontri, stiamo interrompendo il lavoro su questo progetto e ci stiamo riorganizzando per impegnarci ulteriormente con le principali circoscrizioni al fine di valutare appieno il percorso migliore da seguire”, ha dichiarato Rick Smith, amministratore delegato di AXON.

Wall Street Journal

Starbucks intende rimpiazzare il CEO Howard Schultz con un candidato esterno

  • La catena di caffetterie Starbucks Corporation (NASDAQ:SBUX) sta guardando al di là dei candidati interni per sostituire il fondatore Howard Schultz, che ricopre il ruolo di amministratore delegato ad interim.
  • L’azienda con sede a Seattle (Washington) sta prendendo in considerazione solo candidati esterni per il ruolo di CEO, con il retailer di caffè che cerca di infondere nella società nuovi talenti, nuove competenze e un nuovo pensiero che potrebbero contribuire a una svolta, secondo quanto dichiarato da Schultz in un’intervista.

Elliott Management, causa al LME per i trade sul nichel annullati

  • L’hedge fund attivista Elliott Management Corp. ha citato in giudizio il London Metal Exchange (LME) per più di 456 milioni di dollari dopo che la piazza di scambio aveva sospeso il trading di nichel e invalidato alcuni contratti a causa delle forti oscillazioni nel prezzo del metallo, ha riferito il Wall Street Journal.
  • Il caso si aggiunge ai problemi dell’LME, che sono oggetto di indagine anche da parte delle autorità di regolamentazione finanziaria britanniche.
  • Elliott contesta la decisione dell’exchange aver cancellato le operazioni, che l’hedge fund sostiene di aver fatto nelle prime ore dell’8 marzo.

Perché DiDi e questi due titoli cinesi sono in rialzo oggi?

  • La Cina intende concludere già questa settimana la sua indagine normativa annuale su DiDi Global Inc (NYSE:DIDI) e su altre due aziende tech quotate negli Stati Uniti, in modo da poter revocare il divieto di aggiungere nuovi utenti, riporta il Wall Street Journal.
  • Il deterioramento delle prospettive economiche della Cina ha spinto il governo di Pechino ad allentare le sue campagne antitrust contro i colossi tecnologici nazionali.
  • Inoltre, i regolatori non hanno riscontrato problemi rilevanti con le società.

Financial Times

Il farmaco per il cancro al seno AstraZeneca-Daiichi riduce la progressione della malattia o il rischio di morte di quasi il 50%

  • Il farmaco Enhertu di AstraZeneca Plc (NASDAQ:AZN) e Daiichi Sankyo (OTC:DSKYF) ha esteso la sopravvivenza di oltre sei mesi nei pazienti con una forma di carcinoma mammario avanzato rispetto alla chemioterapia standard.
  • Come scrive il Financial Times, “gli oncologi sperano che un farmaco sviluppato da AstraZeneca e Daiichi Sankyo cambierà il modo in cui i medici trattano il tipo più comune di cancro al seno in stadio avanzato”.
  • I risultati dettagliati dello studio clinico di fase 3 DESTINY-Breast04 hanno mostrato che Enhertu ha ridotto il rischio di progressione della malattia o di morte rispetto alla chemioterapia del 49% nei pazienti con carcinoma mammario metastatico a bassi livelli di HER2 con malattia HR positiva.

Foto tramite Wikimedia Commons

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.