Ascend si concentra sulla riduzione dell’impronta ecologica nella produzione

2' di lettura

HOUSTON, 7 ottobre 2022 /PRNewswire /– Ascend Performance Materials ha annunciato oggi due iniziative per ridurre l’impronta ecologica dei propri prodotti. L’azienda ha reso carbon neutral le proprie operazioni globali di compounding, diventando il primo produttore integrato di poliammide a decarbonizzare una parte sostanziale delle attività, e ha ottenuto la certificazione ISCC+ per l’uso di materiali a base biologica.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Ascend Performance Materials' global compounding facilities, including the newly acquired sites in San Jose Iturbide, Mexico and Chennai, India, are now carbon neutral through process improvements and carbon and renewable energy offsets.

I sette stabilimenti di compounding di Ascend in Nord America, Europa e Asia producono i materiali ingegnerizzati Vydyne®, Starflam e HiDura™ dell’azienda destinati a veicoli elettrici, batterie, sistemi di energia rinnovabile e innumerevoli altre applicazioni.

La neutralità carbonica per le emissioni di scope 1 e 2 degli stabilimenti è stata ottenuta attraverso un mix di miglioramenti nei processi e uso di energie rinnovabili a compensazione delle emissioni di anidride carbonica. Ogni anno, questo equivale all’eliminazione delle emissioni di 4.000 veicoli passeggeri.

Dall’altro lato della produzione completamente integrata dell’azienda, Ascend è ora certificata per l’utilizzo di materie prime a base biologica per la produzione di acrilonitrile, adiponitrile, esametilenediammina e poliammide 66 con un approccio bilanciato in massa. Con questa certificazione, il polimero PA66 di Ascend può ora essere realizzato con materiali biologici fino al 40%.  



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“La riduzione della nostra impronta ecologia è essenziale per il nostro impegno a favore della sostenibilità”, ha dichiarato Chris Johnson, Director of sustainability di Ascend. “Ci concentriamo su miglioramenti significativi e duraturi che equilibrino le prestazioni ambientali e dei prodotti, a vantaggio di persone, vicini, clienti e consumatori”.

Ascend, produttore completamente integrato di materiali durevoli, si è impegnata a ridurre dell’80% le emissioni di gas effetto serra entro il 2030. Per raggiungere questo obiettivo, l’azienda ha investito nella tecnologia di riduzione delle emissioni presso gli impianti di produzione del nylon a Pensacola, e nelle unità di cogenerazione presso lo stabilimento di produzione di adiponitrile a Decatur, Alabama. Inoltre, il 30% dell’energia utilizzata nello stabilimento di acrilonitrile di Ascend ad Alvin, Texas, è derivata da un parco fotovoltaico su scala industriale attraverso un accordo di acquisto di energia.

“Restiamo impegnati a guidare il settore in termini di sostenibilità, anche mentre cresciamo per soddisfare le esigenze dei nostri clienti a livello globale”, ha dichiarato Phil McDivitt, Presidente e CEO di Ascend. “Questi traguardi sono un grande passo avanti per garantire che ogni sterlina del nostro prodotto, sia esso realizzato a Suzhou o Pensacola, abbia il minor impatto ambientale possibile.”

Ascend presenterà i suoi sforzi per la sostenibilità, tra cui i suoi prodotti a bassa impronta di carbonio, sotto il tema del progresso di Together al K 2022 dal 19 al 26 ottobre nel Padiglione 6 Stand A07.

Informazioni su Ascend Performance Materials 

CONTATTO: Osama Khalifa, +1 832-963-1347
okhali@ascendmaterials.com

Cision View original content:https://www.prnewswire.com/news-releases/ascend-si-concentra-sulla-riduzione-dellimpronta-ecologica-nella-produzione-301643972.html