Mercato francese in sofferenza, la lezione dell’Italia

1' di lettura

Le turbolenze politiche continueranno a influire su Borsa francese e spread? Secondo La Financière de L’Echiquier, la situazione è paragonabile a quella del Conte I

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Le elezioni europee in Francia hanno avuto un effetto dirompente. L’ottimo risultato conseguito dal Rassemblement National, il partito di Marine Le Pen e Jordan Bardella, che ha doppiato in termini di voti la coalizione di governo Besoin d’Europe, ha portato il presidente Macron ad annunciare il 9 giugno lo scioglimento dell’Assemblea nazionale e a indire elezioni anticipate. Oltre a causare un terremoto politico, la decisione di Macron ha destabilizzato il mercato francese, che ha perso non poco in confronto alle altre piazze europee.

CAC 40 IN ROSSO, SPREAD IN RIALZO

Dal 10 al 13 giugno, il CAC 40 ha lasciato infatti sul terreno il 3,6% rispetto all’1,4% perso dallo Stoxx Europe 600. E anche sul fronte obbligazionario, il differenziale di rendimento tra il decennale tedesco e quello francese si è ampliato di quasi il 50%, passando da 50 a 75 punti base…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.