Tre motivi per essere cautamente ottimisti sul mercato

L'indice S&P 500 ha toccato il fondo il 23 marzo, e da allora ha guadagnato quasi il 30%, il che suggerisce, secondo il market strategist statunitense Ed Clissold, che “il peggio è alle spalle”.

Dicono Gli Analisti
2' di lettura
I 3 motivi dell’ottimismo di Clissold

Sono in gioco tre ragioni per essere progressivamente positivi sul mercato, ha detto l’analista di Ned Davis Research, al programma “Trading Nation” della CNBC.

In primo luogo, gli investitori non dovrebbero mai “combattere la Fed” – e ora la banca centrale non solo ha “rimosso tutti gli ostacoli” al fine di sostenere l’economia, ma mantiene una posizione per la quale “continuerà a rimuovere tutti gli ostacoli” quando necessario, ha detto.

Analogamente, gli investitori non dovrebbero mai “combattere il trend” , ha detto Clissold, aggiungendo che nelle ultime settimane si è verificato un “netto miglioramento nel movimento dei prezzi”.

In terzo luogo, ha affermato che gli investitori dovrebbero stare attenti ‘agli estremi prodotti dal comportamento di massa”, e che i suoi indicatori di sentiment mostrano ancora molto pessimismo.

Queste tre letture combinate sostengono un miglioramento da un sentiment ribassista a uno neutrale, ha detto Clissold.

Clissold sulla tendenza recessiva dell’ S&P 500 

Alcune delle recenti letture economiche sono state deludenti, ha detto Clissold, nonostante il rimbalzo dello SPX.

Ma da un punto di vista storico, l’indice S&P 500 mediamente tende a toccare i minimi quattro mesi prima della fine di una recessione, ha affermato.

“Quindi, se guardi avanti di qualche mese e pensi che le cose miglioreranno un po’, i titoli dovrebbero anticiparlo.”

‘Una prospettiva leggermente migliore’

Un “toro secolare” (ovvero un rialzista a lungo termine) tende a guardare avanti di diversi anni, e non c’è dubbio che il pubblico statunitense “riuscirà a superare tutto  questo” , ha detto lo stratega, aggiungendo che l’economia degli Stati Uniti rimane la più solida al mondo.

Clissold ha affermato che naturalmente ci saranno delle sfide andando avanti, e “molti motivi” per i quali gli investitori si aspettano che i mercati ritesteranno i loro minimi.

Ma alla fine, ha detto, “abbastanza elementi sono migliorati per avere una prospettiva leggermente migliore”.