3 titoli aerei in ripresa

Di seguito, gli analisti di Bank of America indicano tre titoli di compagnie aeree che potrebbero riprendersi col ritorno dei viaggi e del tempo libero

3 titoli aerei in ripresa
1' di lettura

Un sondaggio di BofA Securities sui consumatori statunitensi sostiene la tesi secondo cui tre compagnie aeree in particolare trarranno beneficio da una ripresa sostenuta dalle attività economiche nazionali e dal tempo libero.

Cosa dicono gli analisti

Andrew Didora mantiene la raccomandazione Buy su Alaska Air Group, Inc. (NYSE: ALK), con un prezzo obiettivo invariato di 53 dollari.

L’analista mantiene la raccomandazione Buy anche su Allegiant Travel Company (NASDAQ:ALGT), con un prezzo obiettivo invariato di 140 dollari, e su Southwest Airlines Co (NYSE:LUV), con un prezzo obiettivo immutato a 44 dollari.

Le tesi

Bank of America ha intervistato oltre 4.500 consumatori negli Stati Uniti dal 28 maggio al 7 giugno. Ecco alcuni dei risultati più importanti.

  • Tra gli intervistati, il 70% prevede di fare una vacanza di piacere, e il 39% degli intervistati prevede di prendere un aereo.
  • Un viaggiatore su tre che vola almeno una volta all’anno per motivi aziendali farà un viaggio d’affari entro tre mesi.
  • Il 62% dei viaggiatori d’affari prevede di viaggiare entro la fine dell’anno.
  • Solo il 32% degli intervistati prevede di viaggiare all’estero entro sei mesi.
  • Ciò implica che un ritorno alla domanda di viaggi internazionali arrancherà notevolmente rispetto alla ripresa interna.
  • Più della metà delle persone intervistate si troverà a proprio agio a viaggiare in aereo una volta che le restrizioni verranno revocate, anche se non c’è ancora un vaccino anti-Covid immediatamente disponibile.
  • Tuttavia, il 24% delle persone non è a suo agio a volare senza un vaccino, e ciò implica che ci vorranno diversi anni prima che il traffico aereo torni ai livelli del 2019.