Gli analisti su Apple: “difficile per gli investitori allontanarsi”

Per gli esperti è difficile che gli investitori si allontanino dal titolo visto il potenziale al rialzo per il gruppo di Cupertino

Gli analisti su Apple: “difficile per gli investitori allontanarsi”
3' di lettura

Nonostante la performance da record, gli analisti non hanno dubbi su un ulteriore rialzo per Apple Inc. (NASDAQ:AAPL).

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Wamsi Mohan, analista di BofA Securities, ha ribadito su Apple il rating Neutral, citando un equilibrio fra rischio e rendimento, ma ha aumentato il prezzo obiettivo rettificato per lo stock split da 117,50 a 140 dollari.

L’analista di Morgan Stanley Katy Huberty mantenuto la raccomandazione Overweight e ha aumentato il target price da 115 a 150 dollari.

FOMO, TINA o MOMO? Le azioni Apple continuano a registrare una sovraperformance senza precedenti rispetto al mercato generale, ha detto Mohan in una nota. La paura di mancare il rialzo, o FOMO (‘fear of missing out’), deve ancora manifestarsi, data la rivalutazione relativamente rapida e la preoccupazione che i fondamentali non possano supportare un continuo rialzo, ha detto l’analista, citando le conversazioni dell’azienda con gli investitori istituzionali.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il rialzo è in parte attribuibile al fatto che non ci sono alternative, o TINA (‘there is no alternative’), ai flussi di cassa garantiti da Apple, ha detto l’analista, citando alcuni investitori. Tuttavia ci sono anche altre mega cap con solidi flussi di cassa.

Un’analisi dei dati di trading delle ultime settimane ha suggerito un forte afflusso di investitori al dettaglio, suggerendo che lo slancio, o MOMO (momentum), è il fattore più importante in gioco.

“Riteniamo che lo slancio possa incidere in entrambe le direzioni, soprattutto dato il rischio per le stime trimestrali di settembre/dicembre (in particolare sugli iPhone di fascia alta), ma riconosciamo anche che a breve termine lo slancio può avere la meglio sulla valutazione”, ha scritto Mohan nella nota.

Guarda anche: Apple, per gli analisti il nuovo ‘superciclo’ iPhone è un’opportunità storica

Interessanti fattori al rialzo e stimoli imminenti sul titolo Le ultime revisioni delle stime al rialzo per Apple sono state guidate da un aumento delle aspettative di consenso sul volume di vendita degli iPhone per il 2021, ha affermato Chatterjee. Gli investitori sono in cerca di un ulteriore rialzo grazie alle risposte ottimistiche riguardo a previsioni di costruzione molto elevate date dalla supply chain.

L’analista prevede un ciclo dei volumi più solido rispetto alle attuali aspettative degli investitori, grazie a una strategia di prezzo convincente che comprende una gamma più ampia di fasce di prezzo. Gli investitori stanno puntando sul potenziale rialzo di entrate e utili per giustificare il multiplo in sovrapprezzo.

I vantaggi dati dal lavoro da casa e la domanda aziendale per le vendite di tablet e laptop potrebbero essere un altro fattore di aumento dei ricavi e degli utili rispetto alle stime di consenso, ha proseguito l’analista.

Il fatto che le azioni Apple abbiano superato il valore di 2 trilioni di dollari in un anno con il significativo cambiamento indotto dallo scenario COVID-19 testimonia la natura ricorrente non solo dei servizi, ma anche dei prodotti Apple; pertanto gli investitori sono ora disposti a pagare un sovrapprezzo simile a quello dei servizi sull’intero flusso degli utili ed uno modesto a causa delle aspettative di ulteriori entrate e utili al rialzo.

“Pur riconoscendo che la valutazione non è più un punto di ingresso facile per le azioni, allo stesso tempo, i potenziali fattori di ricavi/utili al rialzo, così come gli stimoli imminenti, renderanno difficile per gli investitori allontanarsi dalle azioni”, Chatterjee ha scritto nella nota.

Movimento dei prezzi AAPL Martedì le azioni Apple sono aumentate di un altro 3,9%, in chiusura a 134,18 dollari.