Un’occhiata ai mercati: future in ribasso in vista dei dati sul lavoro

Diamo uno sguardo ai movimenti dei future USA e dei principali indici mondiali

Sedute USA
Sedute USA
3' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi pre-market i future azionari statunitensi sono in ribasso dopo il forte calo registrato nella sessione precedente. L’amministratore delegato di AstraZeneca Plc (NYSE:AZN), Pascal Soriot, ha dichiarato durante una teleconferenza con gli investitori mercoledì che la persona che ha manifestato sintomi correlati a un raro disturbo neurologico ha portato alla sospensione dei suoi studi globali sul vaccino contro il COVID-19. Gli investitori sono in attesa dei resoconti degli utili di Oracle Corporation (NYSE:ORCL) e di Chewy Inc (NYSE:CHWY). I dati sulle richieste di nuovi sussidi di disoccupazione per la scorsa settimana e l’indice dei prezzi alla produzione per agosto saranno pubblicati alle 8:30 ET. I dati sugli inventari all’ingrosso per il mese di luglio verranno pubblicati alle 10:00 ET.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

I future sul Dow Jones hanno perso 88 punti, a 27.884, mentre quelli sull’S&P 500 sono in diminuzione di 11 punti, a quota 3.389,25. I future sul Nasdaq sono in ribasso di 33,25 punti, a 11.359,50.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più alto di casi e di decessi per coronavirus nel mondo, con un totale di oltre 6.362.100 contagi e circa 190.860 vittime. Intanto l’India ha confermato almeno 4.465.860 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha registrato un totale di oltre 4.197.880 casi confermati.

I prezzi del petrolio sono scesi, coi future sul Brent in calo dell’1,1%, a 40,36 dollari al barile; i future sul WTI hanno registrato un ribasso dell’1,3%, a 37,55 dollari al barile. Il rapporto settimanale dell’Energy Information Administration sulle riserve di gas naturale in stoccaggio sotterraneo è previsto per le 10:30 ET, mentre il rapporto settimanale dell’EIA sulle scorte di petrolio negli Stati Uniti sarà pubblicato alle 11:00 ET.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i mercati europei sono in ribasso, con l’indice spagnolo Ibex in calo dello 0,3% e l’indice STOXX Europe 600 in diminuzione dello 0,2%. L’indice francese CAC 40 scende dello 0,3%, mentre il tedesco DAX 30 fa segnare lo 0,1% in meno e il FTSE 100 di Londra perde lo 0,5%. Oggi gli investitori in Europa attendono le decisioni di politica monetaria della BCE per carpire indizi su eventuali nuove misure di stimolo.

Sui mercati asiatici, il giapponese Nikkei è salito dello 0,88%, l’indice Hang Seng di Hong Kong ha avuto un ribasso dello 0,64%, l’indice cinese Shanghai Composite ha perso lo 0,61% e l’indice indiano BSE Sensex è salito dell’1%. Gli ordini di macchinari in Giappone sono diminuiti a un ritmo inferiore alle attese, scendendo a luglio del 16,2%, rispetto alle stime degli analisti che prevedevano un calo del 18,3%.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di KeyBanc hanno alzato il rating di Fortune Brands Home & Security Inc (NYSE:FBHS) da Sector Weight a Overweight e hanno annunciato un prezzo obiettivo di 95 dollari.

Nel pre-market il titolo ha registrato un aumento dello 0,3%, a 82,76 dollari.

Ultime notizie

  • RH (NYSE:RH) ha riportato risultati superiori alle attese per il secondo trimestre. La società ha anche affermato che per l’anno finanziario 2020 prevede di raggiungere il margine operativo rettificato del 20%.
  • La cinese ByteDance Ltd, società madre di TikTok, è in trattative con il governo degli Stati Uniti per mantenere una parte della proprietà della piattaforma video, secondo quanto riportato mercoledì dal Wall Street Journal.
  • GameStop Corp. (NYSE:GME) ha registrato una perdita più ampia del previsto per il secondo trimestre, e anche le vendite hanno mancato le stime degli analisti.
  • Spero Therapeutics Inc (NASDAQ:SPRO) ha riportato un’offerta da 8 milioni di azioni ordinarie.