Uno Sguardo sul Biotech: conferenze di presentazione e IPO

Ecco le principali novità del settore biotecnologico per la settimana entrante

Uno Sguardo sul Biotech: conferenze di presentazione e IPO

La settimana terminata il 18 settembre ha visto un rialzo dei titoli biotech, con alcuni movimenti decisivi determinati dale presentazioni alle conferenze, il flusso di notizie sulle offerte pubbliche iniziali e gli ultimi aggiornamenti sui candidati vaccini/anticorpi contro il coronavirus.

All’inizio della settimana è stato fatto un importante annuncio in ambito fusioni e acquisizioni: Gilead Sciences Inc. (NASDAQ:GILD) ha accettato di acquistare Immunomedics Inc. (NASDAQ:IMMU), azienda che vende sul mercato un coniugato anticorpo-farmaco.

Tre società biofarmaceutiche e un produttore di apparecchiature per dialisi hanno debuttato a Wall Street, con le prime che hanno raccolto proventi lordi complessivi per 522 milioni di dollari.

Ecco gli eventi che questa settimana potranno stimolare i mercati:

Conferenze

  • 56a riunione annuale dell’Associazione Europea per lo Studio del Diabete (EASD): 21-25 settembre
  • American Academy of Neurology Science Highlights per l’anno 2020: 23-24 settembre
  • 14° simposio annuale sulla ricerca e formazione sull’anemia falciforme e 43° incontro scientifico nazionale sull’anemia falciforme (evento virtuale): 23-25 settembre

Prossimi appuntamenti aziendali in base alla legge sulla tariffa per utenti di farmaci con prescrizione (PDUFA)

L’FDA potrebbe annunciare la sua decisione in merito alla domanda di nuovo farmaco fatta da Bausch Health Companies Inc (NYSE:BHC) per EM-100, farmaco per il trattamento della congiuntivite allergica ricevuto in licenza da Eton Pharmaceuticals Inc (NASDAQ:ETON); l’autorità regolatrice non si era pronunciata entro la data GDUFA (legge sulla tariffa per utenti di farmaci generici) del 15 settembre. In un comunicato stampa del 16 settembre, Eton ha annunciato che il suo partner Bausch non ha ricevuto alcuna comunicazione entro la data della decisione.

Leggi anche: Vaccino Covid: 7 motivi per cui non funzionerà come auspicato

Letture cliniche

Pieris Pharmaceuticals Inc. (NASDAQ:PIRS) presenterà al Congresso della Società Europea di Oncologia Medica i dati di fase 1 sull’incremento della dose per la monoterapia PRS-343 e in combinazione con Tecentriq di Roche Holdings AG (OTC:RHHBY) per il trattamento dei tumori positivi all’espressione del gene HER2.

vTv Therapeutics Inc. (NASDAQ:VTVT) presenterà al meeting annuale dell’EASD altri risultati positivi dallo studio clinico di Fase 2 Simplici-T1 come terapia aggiuntiva per i pazienti affetti da diabete di tipo 1.

GlycoMimetics Inc. (NASDAQ:GLYC) terrà una presentazione poster sui dati di un’analisi post hoc dello studio RESET di fase 3 che ha valutato il rivipansel come opzione di trattamento per la vaso-occlusione acuta nei pazienti affetti da anemia falciforme che necessitano del ricovero in ospedale.

Utili

  • Centogene NV (NASDAQ:CNTG) (martedì, prima dell’apertura del mercato)
  • Aytu Bioscience Inc (NASDAQ:AYTU) (giovedì, dopo la chiusura)

Offerte pubbliche iniziali

Paxmedica Inc., società con sede a Woodcliff Lake, nel New Jersey, ha presentato alla SEC un’offerta pubblica iniziale da 2,5 milioni di azioni. Paxmedica è un’azienda biofarmaceutica di fase clinica che si occupa dello sviluppo di terapie anti-purinergiche per il trattamento dei disturbi dello sviluppo neurologico, tra cui il disturbo dello spettro autistico e la sindrome da tremore/atassia associata all’X fragile. La società prevede che l’IPO oscillerà in un intervallo di prezzo compreso fra i 5,50 e i 6,50 dollari per azione. La società ha richiesto la quotazione delle sue azioni sul Nasdaq con il ticker PXMD.

Taysha Gene Therapies Inc., gruppo con sede a Dallas, prevede di offrire 6,579 milioni azioni ordinarie in una fascia di prezzo stimata tra 18 e 20 dollari. L’azienda, impegnata nello sviluppo di terapie geniche a base di vettori virali adeno-associati per il trattamento delle malattie monogeniche del sistema nervoso centrale, ha chiesto di quotare le proprie azioni al Nasdaq sotto il simbolo TSHA.

Fine del periodo di embargo pre-IPO

  • Sun Biopharma Inc (NASDAQ:SNBP)
  • PainReform Ltd (NASDAQ:PRFX)