Bitcoin scende sotto il livello dei $13.500

La principale criptovaluta del mondo non riesce a mantenere i guadagni recentemente raggiunti

Bitcoin scende sotto il livello dei $13.500
2' di lettura

La marcia al rialzo del Bitcoin (BTC) ha perso slancio. Al momento della pubblicazione, la principale criptovaluta del mondo veniva in fatti scambiata sotto i 13.500 dollari, un livello notevolmente inferiore rispetto ai massimi di 14.000 dollari toccati durante il fine settimana.

Cosa è successo: ad ottobre la criptovaluta è salita di quasi il 28%, il maggiore guadagno mensile per Bitcoin da aprile di quest’anno, secondo i dati di CoinMarketCap.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Anche le altre principali altcoin sono risultate in rosso, come Ethereum in calo del 5,72% e XRP in perdita del 3,90%.

Bitcoin Cash (BCH), Chainlink (LINK), Litecoin (LTC) e Monero (XMR) sono scese rispettivamente del 7,38%, 12,40%, 7,29% e 11,90%.

Il volume a 24 ore della stablecoin Tether (USDT) è stato di 49,03 miliardi di dollari, mentre quello di Bitcoin, nello stesso periodo, è risultato di 32 miliardi.

“Se consideriamo gli indicatori tecnici giornalieri di ipercomprato, sommati all’incapacità di superare l’alta resistenza del 2019 e lo scenario caratterizzato dall’avversione al rischio, la previsione della possibilità di un sano declino in vista è perfettamente plausibile”, ha detto a CoinDesk Joel Kruger, analista strategico di LMAX Digital.

Ashish Singhal, amministratore delegato della piattaforma di scambio criptovalute CoinSwitch, ha attribuito la flessione alle elezioni presidenziali statunitensi del 3 novembre nonché a “piccole correzioni”.

Perché è importante: “a meno che il mercato non riesca a stabilire un prezzo oltre i 14.000 dollari, c’è il rischio che il rally si blocchi qui a favore di un sano ribasso”, secondo Kruger.

Lunedì, l’amministratore delegato di PayPal Holdings, Inc (NASDAQ:PYPL) Daniel Schulman ha dichiarato, in occasione della chiamata degli utili del terzo trimestre, che l’avvento della società nel settore delle criptovalute rappresenta “solo l’inizio delle opportunità”.

Il mese scorso l’azienda ha annunciato che consentirà ai suoi utenti di acquistare, vendere e detenere Bitcoin, così come altre criptovalute.

In precedenza, Square Inc (NYSE:SQ), azienda guidata da Jack Dorsey, aveva annunciato un investimento di 50 milioni di dollari in Bitcoin.

Movimento dei prezzi: al momento della pubblicazione, Bitcoin ha perso l’1,63%, a 13.453,53 dollari, Ethereum è in calo del 4,47%, a 375,72 dollari, Ripple ha lasciato sul terreno il 7,23%, a 0,23 dollari, infine Chainlink è in rosso del 12,49%, a 10,28 dollari.

Foto di Andre Francois McKenzie su Unsplash