Debutta oggi il servizio streaming di Discovery

L’azienda punta sulla trasmissione in Europa delle prossime Olimpiadi di Tokyo per incrementare il numero di abbonati

Debutta oggi il servizio streaming di Discovery
2' di lettura

L’azienda di mass media Discovery Communications Inc (NASDAQ:DISCA), che si prepara al lancio della nuova offerta questo lunedì, si prepara ad affrontare la competizione delle piattaforme di streaming Over-the-top (OTT), come riporta il New York Times; i servizi video on demand in abbonamento (SVOD) di Discovery costeranno 5 dollari al mese con la pubblicità online e 7 dollari al mese senza annunci.

Cosa è successo: secondo un articolo del Financial Times, a partire da lunedì i servizi di streaming online di Discovery verranno lanciati negli Stati Uniti e in diverse nazioni europee, come Italia e Paesi Bassi.

Con questo lancio, Discovery competerà direttamente con altre piattaforme di streaming come Netflix Inc (NASDAQ:NFLX), Apple TV+ di Apple Inc (NASDAQ:AAPL) o Amazon Inc (NASDAQ:AMZN) Prime Video; la piattaforma di Discovery includerà vari tipi di programmi, dai documentari ai programmi di cucina, nonché canali di successo come Animal Planet, TLC e il portabandiera Discovery Channel.

Perché è importante: per avere successo, Discovery+ fa affidamento sul suo accordo da 1,3 miliardi di euro per trasmettere le Olimpiadi di Tokyo in tutta Europa fino al 2024. Nell’articolo del FT, si afferma che la trasmissione di eventi sportivi in diretta potrebbe mettere Discovery nella posizione di guidare altre piattaforme SVOD; l’accordo da un miliardo di dollari è stato concluso tra la società di mass media e la rete sportiva di Discovery, Eurosport.

Frank Godard, analista di Enders Analysis, è scettico sull’approccio di Discovery, visto che gli eventi sportivi sono generalmente distribuiti su un lungo periodo di due o più anni.

Il FT ha riportato una sua dichiarazione: “Le Olimpiadi potrebbero essere un’opportunità per aumentare il profilo di Discovery Plus, ma avranno bisogno di accordi di distribuzione con i principali operatori di pay-TV e società di telecomunicazioni per una crescita sostenuta degli abbonati”.

Movimento dei prezzi: giovedì le azioni DISCA hanno chiuso in rialzo dello 0,94% a 30,09 dollari.

Immagine cortesemente concessa da Wikimedia