Jack Dorsey e Jay-Z fanno una donazione da 500 BTC

Il CEO di Twitter e il famosissimo rapper hanno deciso di finanziare un fondo che aiuterà lo sviluppo di Bitcoin in Africa e India

Jack Dorsey e Jay-Z fanno una donazione da 500 BTC
2' di lettura

L’amministratore delegato di Twitter Inc (NYSE:TWTR) e Square Inc (NYSE:SQ) Jack Dorsey ha annunciato un finanziamento di 500 Bitcoin (BTC) – per un valore di 23,56 milioni di dollari – ad un fondo che finanzierà lo sviluppo della più importante criptovaluta al mondo in Africa e India.

Cosa è successo: il fondo sarà costituito come un trust fiduciario irrevocabile e non prenderà nessuna direzione dai membri del consiglio di amministrazione.

Dorsey ha dichiarato che anche la star del rap e imprenditore Shawn Corey Carter, meglio conosciuto come Jay-Z, contribuirà al fondo.

Il CEO di Twitter e Square ha inoltre chiesto a tre membri del consiglio di amministrazione di avviare il fondo, la cui missione dichiarata è quella di “rendere Bitcoin la valuta di Internet”.

Perché è importante: Dorsey ha affermato il mese scorso che BTC e uno standard decentralizzato aperto per i social media rappresentano una soluzione al controllo sulla conversazione online esercitato da una manciata di aziende.

I commenti di Dorsey arrivano dopo che Twitter ha bandito l’ex presidente Donald Trump dalla sua piattaforma in seguito alle violenze di Capitol Hill.

L’anno scorso Dorsey ha dichiarato che Internet “vuole una valuta” e che Bitcoin è “finora la migliore manifestazione di ciò”.

Nel 2020 Square ha investito 50 milioni di dollari in Bitcoin acquistando 4.709 monete a quasi 10.618 dollari ciascuna; al momento della pubblicazione, tale investimento valeva circa 221,86 milioni di dollari, con BTC che scambiava a 47.115,24 dollari.

Altre compagnie come PayPal Holdings Inc (NASDAQ:PYPL), Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) e MicroStrategy Incorporated (NASDAQ:MSTR) sono tutte salite a bordo del carrozzone di BTC, stimolando un interesse crescente per il settore delle criptovalute.

Movimento dei prezzi: giovedì le azioni Twitter hanno chiuso in rialzo di quasi l’1,2% a 68,56 dollari e nella sessione after-hours hanno poi registrato un ulteriore aumento dello 0,3%; lo stesso giorno, le azioni Square hanno chiuso in aumento di quasi il 3,3% a 265,93 dollari e nell’after-market hanno poi guadagnato un altro 0,65%.

Guarda anche: L’India prepara legge per vietare le criptovalute