Huawei lancia il suo sistema operativo rivale di Google

1' di lettura

La casa cinese Huawei ha annunciato il lancio del suo sistema operativo HarmonyOS per far fronte all’impossibilità di utilizzare Google Android, arrivata dopo la legge voluta da Donald Trump

Dopo due anni di ritardo, Huawei è pronta a lanciare il suo sistema operativo. A metà 2019, infatti, la società cinese aveva annunciato HarmonyOS come risposta alle decisioni del governo degli Stati Uniti di tagliarlo fuori dal sistema Google, sperando che il nuovo SO potesse aiutarlo a sopravvivere dopo gli attacchi del Presidente Donald Trump.

IL LANCIO DEL NUOVO SISTEMA OPERATIVO HARMONYOS

HarmonyOS verrà installato con il nuovo modello di smartphone della casa cinese, il Huawei P50, il cui lancio avverrà in primavera. Il CEO di Huawei ha confermato che il sistema operativo è in dirittura d’arrivo e si parla del mese di aprile, pertanto il nuovo arrivato della casa Huawei vedrà già preinstallato HarmonyOS, o come viene chiamato in Cina ‘HongMeng’, senza l’alternativa Android Open Source. In Europa, però, il P50 avrà la soluzione Android e, con un successivo aggiornamento software via OTA, gli utenti potranno passare del tutto a HarmonyOS, secondo quanto confermato alla CNBC da un portavoce Huawei. Si tratta della stessa soluzione annunciata per il nuovo Huawei Mate X2, il dispositivo pieghevole della casa cinese…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.