10 maggiori cambiamenti di target price, 26 marzo 2021

Ecco le più importanti variazioni nei prezzi obiettivo di diversi titoli USA per la giornata di oggi

Sedute USA
Sedute USA
  • Stephens & Co. ha alzato il target price di Darden Restaurants, Inc. (NYSE:DRI) da 155 a 170 dollari. Giovedì le azioni di Darden sono balzate dell’8,2% chiudendo a 144,90 dollari.
  • RBC Capital ha elevato il prezzo obiettivo di Olin Corporation (NYSE:OLN) da 26 a 56 dollari. In pre-market le azioni Olin hanno avuto una crescita del 2% a 37,03 dollari.
  • Jefferies ha innalzato il prezzo target di RH (NYSE:RH) da 335 a 500 dollari. In pre-market le azioni RH hanno fatto segnare +0,4% a 531 dollari.
  • SVB Leerink ha aumentato l’obiettivo di prezzo di Regeneron Pharmaceuticals, Inc. (NASDAQ:REGN) da 655 a 657 dollari. Giovedì le azioni dell’azienda hanno avuto un rialzo dello 0,7% chiudendo a 463,48 dollari.
  • Jefferies ha incrementato il target di prezzo di Altria Group, Inc. (NYSE:MO) da 40 a 58 dollari. In pre-market le azioni Altria hanno osservato un incremento dell’1,4% a 50,88 dollari.
  • JP Morgan ha alzato il target price di MACOM Technology Solutions Holdings, Inc. (NASDAQ:MTSI) da 52 a 62 dollari. Negli scambi in pre-market MACOM Technology ha guadagnato lo 0,7% a 54,30 dollari.
  • Wells Fargo ha ridotto il prezzo obiettivo di AMC Networks Inc. (NASDAQ:AMCX) da 63 a 52 dollari. Nella sessione pre-market le azioni di AMC Networks sono arretrate dello 0,1% a 60,82 dollari.
  • KeyBanc ha elevato il prezzo target di Oxford Industries, Inc. (NYSE:OXM) da 75 a 103 dollari. Giovedì le azioni di Oxford Industries sono salite del 2,5% chiudendo a 82,64 dollari.
  • Telsey Advisory Group ha aumentato l’obiettivo di prezzo di Guess’, Inc. (NYSE:GES) da 18 a 24 dollari. In pre-market le azioni Guess hanno avuto una crescita dello 0,4% a 23,30 dollari.
  • HC Wainwright & Co. ha incrementato il target price di Zentalis Pharmaceuticals, Inc. (NASDAQ:ZNTL) da 43 a 65 dollari. Giovedì le azioni di Zentalis Pharmaceuticals hanno ceduto l’1,2% chiudendo a 40,11 dollari.