Bitcoin fatica a superare di nuovo i $60.000

Secondo un analista, comunque, il traguardo dei 75.000 dollari per l'asset digitale è in vista

Bitcoin fatica a superare di nuovo i $ 60.000

Bitcoin (BTC) potrebbe aver assistito alla frenata del suo momentum ascendente, con la criptovaluta che fatica a superare nuovamente la soglia psicologica dei 60.000 dollari, ma il persistenze rialzo potrebbe comunque portarla al livello dei 75.000 dollari, secondo un analista.

Cosa è successo: martedì, al momento della pubblicazione, la principale criptovaluta al mondo era in aumento dell’1,98% a 59.047,01 dollari; dall’inizio dell’anno BTC è cresciuto del 102,57%.

Non c’è tuttavia paragone tra i guadagni di Bitcoin e quelli realizzati da Ethereum (ETH), che nello stesso periodo ha avuto un rendimento del 186,72%.

Al momento della pubblicazione dell’articolo, ETH segnava +4,28% a 2.135,69 dollari; la seconda maggiore criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato è balzata del 18,02% negli ultimi sette giorni.

Secondo Edward Moya, senior market analyst presso il broker di valuta estera Oanda, siamo in “modalità di attesa” per quello che sembra essere un periodo di sano consolidamento di BTC, come riporta CoinDesk.

Secondo quanto riferito, Moya ha affermato che l’attenzione si è spostata sugli attori istituzionali dalle tasche profonde, che potrebbero supportare il prossimo rally di Bitcoin sopra il livello dei 60.000 dollari.

“Secondo le stime di consenso, una rottura sopra i 60.000 dollari non è una questione di se, ma di quando. La prossima barriera è a 75.000 dollari”, secondo Moya.

Perché è importante: lunedì MicroStrategy Incorporated (NASDAQ:MSTR) ha acquistato 253 BTC per 15 milioni di dollari in contanti al prezzo medio di 59.339 dollari per BTC, secondo quanto comunicato dalla società nel fascicolo depositato presso la Securities and Exchange Commission.

Alla data di lunedì, la società guidata da Michael Saylor detiene circa 91.579 Bitcoin, acquistati a un prezzo medio di 24.311 dollari per BTC; questi Bitcoin sono stati acquisiti a un prezzo di acquisto complessivo di 2,226 miliardi di dollari.

Anche il mese scorso MicroStrategy aveva acquistato BTC per un valore di 15 milioni di dollari.

“Probabilmente i trader al dettaglio stanno rilanciando sulle altcoin dopo aver perso il grande movimento di Bitcoin”, ha detto Moya, secondo CoinDesk.

Negli ultimi sette giorni, altcoin come WazirX (WRX), BitTorrent (BTT) e Tron sono spiccate rispettivamente del 535,57%, 170,65% e 104,97%.