Apple, quando dirà ‘Buy’ il grafico del titolo?

Analizziamo lo scenario tecnico sul titolo del colosso tecnologico di Cupertino

Apple, quando dirà ‘Buy’ il grafico azionario?
1' di lettura

Quando il titolo Apple Inc. (NASDAQ:AAPL) non è riuscito a superare la resistenza al livello dei 137 dollari, è risultato evidente che il settore tecnologico stava per essere colpito da un sell-off.

Con il 22% del peso nell’S&P 500 Information Technology Sector, Apple è la maggiore posizione in questo settore; questo significa che i movimenti del titolo Apple hanno una maggiore influenza sul settore tecnologico rispetto ad altri titoli.

Ci sono buone probabilità che il sell-off termini qualora Apple raggiunga un livello intorno ai 124,50 dollari; i livelli che in precedenza erano stati resistenza possono trasformarsi in supporto e a marzo i 124,50 dollari hanno costituito una resistenza per Apple. La resistenza si trasforma in supporto a causa del rimorso del venditore.

Leggi anche: Come se la cava Apple con l’acquisizione di altre società?

Molti degli investitori che hanno venduto a 124,50 dollari si pentono di averlo fatto poiché ora il titolo ha registrato un aumento; alcuni di questi venditori pentiti decidono pertanto di riacquistare le azioni, ma solo se riescono a ottenerle allo stesso prezzo a cui le hanno vendute.

Di conseguenza, viene effettuato un gran numero di ordini di acquisto a 124,50 dollari e, se ci sarà un numero sufficiente di questi ordini di acquisto, ciò creerà un supporto; tale supporto, ovvero l’abbondanza di ordini di acquisto, potrebbe mettere un ‘floor’ (un pavimento, ovvero un limite) sotto al titolo e fermare il sell-off.

Nessun Articolo da visualizzare