El Salvador minerà Bitcoin con l’energia dei vulcani?

Il presidente Bukele ha incaricato una società geotermica di stato di elaborare un piano per il mining della criptovaluta

El Salvador minerà Bitcoin con l’energia dei vulcani?
2' di lettura

Cosa è successo

Appena un giorno dopo l’approvazione della legge per rendere Bitcoin (CRYPTO:BTC) una moneta a corso legale a El Salvador, la nazione sembra muoversi verso lo sfruttamento dell’energia rinnovabile dai suoi vulcani per minare la criptovaluta.

Il presidente del Paese Nayib Bukele ha dichiarato in un tweet di aver incaricato una società elettrica geotermica statale di elaborare un piano per offrire strutture per il mining di Bitcoin con energia rinnovabile al 100%.

Solo due ore dopo il suo annuncio iniziale, Bukele ha dichiarato: “I nostri ingegneri mi hanno appena informato che hanno scavato un nuovo pozzo, che fornirà circa 95 megawatt di energia geotermica pulita al 100% e ad emissioni zero dai nostri vulcani”.

Sarebbe già in corso il processo per progettare un hub di mining di Bitcoin attorno al sito.

Perché è importante

Secondo un report, El Salvador ha 23 vulcani attivi e l’energia geotermica contribuisce per oltre il 20% dell’energia consumata nella regione, il che conferma anche il fatto che il Paese utilizza solo un terzo del suo potenziale di risorse da 644 megawatt.

Anche la rapida attuazione del piano da parte di Bukele è stata una sorpresa per molti, dato che nella tarda sera di martedì il presidente aveva affermato di aver appena iniziato a pensarci.

“Non stiamo pensando al mining [di Bitcoin]”, ha detto in una chat di Twitter Spaces, aggiungendo, “ma possiamo fare qualcosa per promuovere il mining, ovviamente. E in questo momento abbiamo alcuni che ci stanno pensando, voglio dire, non ci ho pensato, ma ora ci sto pensando”.

Uno dei partecipanti alla call su Spaces è stato Fred Thiel, CEO del colosso statunitense del mining di Bitcoin Marathon Digital Holdings Inc (NASDAQ:MARA), che ha commentato l’annuncio di Bukele.

Leggi anche: El Salvador adotta Bitcoin come valuta legale

“Ero in call ieri sera. Congratulazioni. La mia azienda è uno dei più grandi miner statunitensi di Bitcoin quotati in Borsa (NASDAQ:MARA) e membro fondatore del Bitcoin Mining Council. Sono molto interessato a parlare con il tuo team di mining sull’utilizzo di energia geotermica in El Salvador (sic)”, ha detto.

Movimento dei prezzi

In seguito alla notizia, Bitcoin ha guadagnato l’8% raggiungendo i 36.905 dollari al momento della pubblicazione; la principale criptovaluta al mondo ha registrato un rialzo del 4% nel volume di scambio, che nelle ultime 24 ore ha raggiunto i 49,7 miliardi di dollari.

Nessun Articolo da visualizzare