Cramer: titolo Moderna “troppo costoso al momento”

Il conduttore di Mad Money ha affermato che il titolo può essere un “sell” se gli investitori credono che la crisi Covid sia stata superata

Cramer: titolo Moderna “troppo costoso al momento”
1' di lettura

Il conduttore della CNBC Jim Cramer ha affermato che il titolo Moderna Inc. (NASDAQ:MRNA) è “troppo costoso al momento” e che il test cruciale per la società biotech è rappresentato dalla possibilità o meno di offrire in tempo vaccini personalizzati contro il cancro per compensare il calo delle vendite di vaccini anti-Covid.

Cosa è successo

Durante il programma ‘Mad Money’ della CNBC, Cramer ha detto che Moderna è un sell se gli investitori pensano che il COVID-19 sia “alle spalle”; le azioni, comunque, potrebbero continuare a salire se le persone pensano che la variante Delta del COVID-19 creerà problemi, ha osservato l’ex gestore di hedge fund.

“Penso che il titolo sia troppo costoso al momento perché, anche se avranno successo con i vaccini contro il cancro, i confronti saranno molto difficili a causa del successo che hanno avuto con il Covid”, ha aggiunto Cramer.

Leggi anche: Cramer su Moderna: “azienda e titolo eccellenti”

Perché è importante

Nel secondo trimestre di quest’anno Moderna è stato il titolo più performante del Nasdaq Composite, con un guadagno del 79,4%; il rendimento del titolo da inizio anno si attesta al 123,36%.

I ricavi dai vaccini anti-Covid hanno contribuito in modo significativo alla crescita del fatturato di Moderna.

Il mese scorso è emerso che il vaccino Moderna ha ricevuto l’approvazione all’uso di emergenza limitato in India, uno dei Paesi più colpiti dalla seconda ondata della pandemia; la variante Delta è stata identificata per la prima volta proprio in India.

Movimento dei prezzi

Nella sessione regolare di martedì le azioni Moderna hanno chiuso in ribasso dello 0,4% a 233,34 e nella sessione after-hours sono arretrate di quasi lo 0,3% a 232,69 dollari.

Foto di Marco Verch su Flickr