Azioni GameStop e AMC in caduta libera, il rally è già finito?

GameStop e AMC: tra l'entusiasmo di Roaring Kitty e la realtà del mercato, un rally incerto sotto i riflettori.

4' di lettura

I titoli meme, tra cui la GameStop Corporation (NYSE:GME) e AMC Entertainment Holdings (NYSE:AMC), hanno registrato un’impennata all’inizio della settimana grazie all’ottimismo suscitato dal ritorno sui social media di Keith Gill, alias Roaring Kitty.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Ma le azioni sono state messe sotto pressione mercoledì e il rally potrebbe rivelarsi di breve durata.

GameStop e AMC in calo

Dopo aver registrato forti guadagni lunedì e martedì, GameStop e AMC sono scese di oltre il 20% mercoledì.

Le azioni di AMC potrebbero reagire alla notizia che la società ha emesso azioni in cambio di titoli e ha completato un’offerta azionaria al mercato all’inizio della settimana.

Per GameStop, il calo potrebbe essere dovuto al fatto che gli investitori hanno realizzato i loro profitti dopo l’impennata del titolo, oppure potrebbe segnare la fine di un rally iniziato quando Roaring Kitty ha condiviso un meme su X, precedentemente noto come Twitter, domenica e seguito da una serie di video nel corso della settimana.

Lunedì le azioni di GameStop hanno aperto le contrattazioni a 26,34 dollari e le hanno chiuse a 30,45 dollari. Durante la giornata le azioni hanno oscillato tra i 24,77 e i 38,20 dollari, toccando nuovi massimi di 52 settimane.

Martedì le azioni GameStop hanno aperto le contrattazioni a 64,83 dollari e le hanno chiuse a 48,75 dollari. Durante la giornata le azioni sono state scambiate tra 36,00 e 64,83 dollari, toccando nuovi massimi di 52 settimane.

Mercoledì il titolo ha raccontato una storia diversa. GameStop ha aperto le contrattazioni a 40,31 dollari e da allora ha continuato a scendere, subendo diverse battute di arresto della volatilità al ribasso durante la sessione di trading.

AMC ha avuto un percorso simile con il prezzo delle sue azioni. Lunedì le azioni AMC hanno aperto le contrattazioni a 3,52 dollari e le hanno chiuse a 5,19 dollari. Martedì il titolo ha raggiunto gli 11,88 dollari. Mercoledì le azioni AMC hanno aperto le contrattazioni a 6,10 dollari e al momento in cui scriviamo sono in calo di oltre il 20%.

Sebbene le azioni di GameStop e AMC siano più alte rispetto all’inizio della settimana, il ribasso potrebbe indicare che il rally sta perdendo vigore.

Nel gennaio 2021, il rally dei titoli meme è durato diverse settimane. Il rally si è probabilmente concluso più per l’intervento dei broker e le azioni intraprese dal Congresso che per la perdita di interesse degli investitori.

Il mistero di Roaring Kitty

Il ritorno di Roaring Kitty sui social media ha scatenato l’attuale rally e potrebbe essere un fattore determinante per la sua durata.

Dopo aver condiviso un meme domenica, l’account del social media ha postato video con spezzoni di film su X lunedì e martedì. I video si sono succeduti a intervalli di 30 minuti per ore durante la sessione di trading.

Martedì è stato condiviso un video notturno con uno spezzone di film tratto da “Braveheart”, con il personaggio di Mel Gibson. Nel video un altro personaggio dice “Il prigioniero desidera dire una parola”, prima che il personaggio di Gibson urli un “Libertà” allungato. Sullo schermo si legge un “Gamestop” allungato durante la clip.

I filmati di mercoledì dell’account di Roaring Kitty si sono alternati ogni 15 minuti.

Nessuno sa esattamente cosa significhi o se i video possano essere un conto alla rovescia per qualcosa, dato che gli intervalli tra le uscite si accorciano.

Sebbene i video provengano probabilmente da Gill, non ci sono prove che dietro l’account ci sia ancora il Roaring Kitty originale, senza alcuna parola condivisa, senza video di se stesso e senza video su YouTube, come aveva fatto in precedenza nel 2021.

Prezzo delle azioni  GME e AMC

Le azioni GameStop sono in calo del 32% a 33,33 dollari nel momento in cui scriviamo.

Le azioni AMC sono in calo del 25% a 5,13 dollari nel momento in cui scriviamo.


Per ulteriori aggiornamenti su questo argomento, aggiungi Benzinga Italia ai tuoi preferiti oppure seguici sui nostri canali social: X e Facebook.


Ricevi informazioni esclusive sui movimenti di mercato 30 minuti prima degli altri trader

La prova gratuita di 14 giorni di Benzinga Pro, disponibile solo in inglese, ti permette di accedere ad informazioni esclusive per poter ricevere segnali di trading utilizzabili prima di milioni di altri trader. CLICCA QUI per iniziare la prova gratuita.


Foto: Shutterstock