L’alimentari online spicca il volo: Amazon, Walmart esultano

Le shopping app di Amazon, Walmart e Instacart hanno spiccato il volo insieme alle vendite di generi alimentari online ad Aprile, con i download totali del segmento in impennata del 181% grazie allo scenario del COVID-19

Amazon Walmart alimentari online
2' di lettura

Nuovi dati relativi alle carte di credito e di debito compilati da Bank of America (BofA) Securities suggeriscono che il trend USA di spesa online per i Generi Alimentari rimane “significativamente elevato”, anche se la spesa totale per gli alimentari si è ridotta rispetto al picco “degli approvvigionamenti” di marzo – innescato dall’intensificarsi degli allarmi sulla pandemia di Coronavirus.

La tesi

Sebbene le vendite online di generi alimentari siano andate lentamente aumentando nel corso degli ultimi anni, la pandemia di Coronavirus ha accelerato le tendenze di crescita, ha commentato Robert Ohmes in una nota di mercoledì.

L’analista ha affermato che le vendite online di prodotti alimentari come percentuale delle vendite alimentari totali sono aumentate in media dell’11% dall’1 al 23 aprile.

Pensiamo che ciò sostenga i guadagni azionari a breve termine, così come i benefici a lungo termine, per quelle compagnie online o omnicanale che detengono una presenza economica di scala negli Stati Uniti, poiché i clienti sembrano permarranno.

Le statistiche della societa’ di analisi dati SensorTower supportano tendenze simili, poiché i download totali di app per fare la spesa online sono aumentati del 119% su base annua a marzo, a 5,1 milioni.

Ad aprile, la crescita è accelerata del 181% su base annua, ovvero a 6 milioni di download di app, ha affermato BofA.

Le cinque maggiori app per fare la spesa online, basate sui download totali dal 2012, appartengono a:

1. Amazon.com Inc Prime Now (NASDAQ: AMZN), con 36 milioni di download

2. Kroger Co (NYSE: KR), con 22 milioni di download

3. Walmart Inc Grocery (NYSE: WMT), a 19 milioni

4. Instacart, a quota 17 milioni

5. Target Corporation Shipt (NYSE: TGT), a 4 milioni

Le app più performanti di aprile sono state:

1. Instacart, in crescita del 552% su base annua

2. Shipt, in crescita del 314% su base annua

3. Walmart Grocery, con un aumento del 154% su base annua

4. Kroger, in rialzo del 115% su base annua

Un dato interessante, ha osservato Ohmes, e’ che il trend di Amazon Prime Now è in ribasso del 42%, ma ciò potrebbe essere dovuto al fatto che i clienti ordinano tramite la controllata Whole Foods, o attraverso l’app principale Amazon Shopping, che ha registrato una crescita dei download del 20% su base annua.