Tori e orsi della scorsa settimana: Disney, GE, Tesla e altri

Diamo uno sguardo ai principali segnali rialzisti e ribassisti per la settimana appena terminata rilevati da Benzinga

Tori e orsi della scorsa settimana: Disney, GE, Tesla e altri
3' di lettura
  • La scorsa settimana Benzinga ha esaminato le prospettive di molti fra i titoli preferiti dagli investitori.
  • I segnali rialzisti di questa settimana hanno riguardato il leader dei veicoli elettrici e un’azienda produttrice di un vaccino anti COVID-19.
  • I titoli del settore dell’intrattenimento hanno rappresentato i segnali ribassisti della settimana.

Mentre gli effetti della pandemia hanno continuato a dominare i titoli dei giornali, il Dow Jones e l’S&P 500 hanno chiuso la settimana in leggero rialzo, mentre il Nasdaq è sceso di circa l’1%.

È stata una settimana in cui gli investitori hanno tenuto d’occhio Warren Buffett – e in cui le grandi banche hanno dato il via alla nuova temuta stagione degli utili con risultati contrastanti. Una grande piattaforma di social media ha subìto un grosso e imbarazzante attacco hacker e un nome iconico è tornato nel mercato automobilistico.

Benzinga continua a esaminare le prospettive di molti dei titoli più apprezzati dagli investitori. Di seguito sono riportati alcuni degli articoli più rialzisti e ribassisti della scorsa settimana che meritano un’altra occhiata.

Prospettive al rialzo

Tesla, Credit Suisse raddoppia il target price“, di Priya Nigam, indica che nel 2020 Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) ha registrato un rialzo fenomenale – e in vista ci sono diversi stimoli positivi sul titolo.

In “Microsoft, per Morgan Stanley è la scelta migliore in vista del report del quarto trimestre“, Sanju Swamy spiega perché la domanda a breve termine e le tendenze secolari dovrebbero giocare a favore di Microsoft Corporation (NYSE:MSFT).

Una raffica di scambi di opzioni rialziste suggerisce che alcuni investitori abbienti vedono un significativo rialzo per General Electric Company (NYSE:GE), secondo “Flusso di opzioni su GE suggerisce un rialzo nei prossimi 6 mesi“, di Wayne Duggan.

Jefferies su Moderna: il vaccino anti-Covid verrà approvato, il titolo è Buy“, di Shanthi Rexaline, rivela perché un analista prevede miliardi di dollari di vendite per Moderna Inc (NASDAQ:MRNA).

Nvidia, l’IA spinge la crescita dei data center“, di Jackson Chen, spiega perché la pandemia, che sta stimolando la domanda di prodotti basati sull’intelligenza artificiale, funge da traino per NVIDIA Corporation (NASDAQ:NVDA).

Per ulteriori segnali rialzisti, dai un’occhiata anche a “Titoli cybersecurity che possono beneficiare dell’attacco a Twitter” e “10 motivi per cui gli investitori iniziano a vedere Walmart come un titolo tech”.

Prospettive al ribasso

In “Credit Suisse: Netflix senza stimoli a breve termine dopo il report del secondo trimestre”, di Priya Nigam, vediamo quali prospettive attendono Netflix Inc (NASDAQ:NFLX) dopo l’aumento dei suoi spettatori dovuto alla crisi COVID-19.

In “Disney, downgrade di Cowen: recupero settore parchi non prima del 2025“, Wayne Duggan esamina i motivi per cui i tori su Walt Disney Co (NYSE:DIS) hanno esaurito la pazienza sul titolo, mentre la pandemia va per le lunghe.

La recente performance di Spotify Technology SA (NYSE:SPOT) ha reso meno interessante la valutazione del titolo. Così spiega Shanthi Rexaline nell’articolo “Spotify, doppio downgrade da parte degli analisti”.

Leggi anche “Tesla, diversi rischi sui fondamentali del titolo” e “OPEC, seconda ondata di Covid farebbe crollare la domanda di petrolio” per ulteriori segnali ribassisti.

Al momento della stesura di questo documento l’autore non possedeva azioni dei titoli citati.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e idee di trading seguendo Benzinga su Twitter.