Titoli cybersecurity che possono beneficiare dell’attacco a Twitter

L’evento che ha colpito Twitter potrebbe generare reazioni di mercato delle quali potrebbe essere interessante avvantaggiarsi

Titoli cybersecurity che possono beneficiare dell’attacco hacker a Twitter

Giovedì CrowdStrike (NASDAQ:CRWD), insieme a una serie di altri titoli di cybersicurezza, ha registrato un rialzo dopo l’attacco hacker ad ampio spettro ai danni di Twitter (NYSE:TWTR).

Cosa è successo Mercoledì sono stati inviati strani tweet dagli account ufficiali Twitter di Elon Musk, amministratore delegato di Tesla (NASDAQ:TSLA), e da quelli di Apple Inc (NASDAQ:AAPL), Uber Technologies Inc (NYSE:UBER) e del co-fondatore di Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT) Bill Gates, tra gli altri.

Alex Henderson, analista di Needham che monitora CrowdStrike, afferma che gli attacchi hacker di solito portano a un aumento dei titoli di cybersecurity.

Si va dagli attori tradizionali come Palo Alto (NYSE:PANW), Fortinet (NASDAQ:FTNT) e CheckPoint (NASDAQ:CHKP) a nomi cloud ad alta crescita come CloudFlare (NYSE:NET), Zscaler (NASDAQ:ZS), CrowdStrike e Okta (NASDAQ:OKTA).

Link correlato: Twitter, attacco hacker: è stato un insider?

Perché è importante Henderson afferma che si è trattato di un attacco di phishing che ha compromesso i dipendenti di Twitter.

Sebbene questo particolare hack non sia legato a Cyberark Software Ltd (NASDAQ:CYBR) – l’analista afferma che questa società è focalizzata sull’”accesso privilegiato” – per Henderson l’esempio è paragonabile a un amministratore IT interno che ottiene l’accesso a un computer per aggiornalo.

L’identità è stata compromessa, consentendo agli hacker di modificare l’account e-mail associato ai profili Twitter, afferma l’analista.

“Alcuni potrebbero obiettare che il problema siano stati i privilegi di accesso, in quanto i dipendenti colpiti dal phishing potrebbero essere considerati equivalenti a degli amministratori IT.”

Sempre secondo Henderson, questa particolare violazione non toccherebbe gli attori della gestione delle vulnerabilità, come Qualys, Rapid7 e Tenable.

Nemmeno aziende di difesa perimetrale come Palo Alto, Fortinet e CheckPoint avrebbero potuto fermare questo tipo di attacco, afferma Henderson.

Piuttosto, l’evento di hacking di Twitter è correlabile ad aziende come Proofpoint Inc (NASDAQ:PFPT) e Mimecast Ltd (NASDAQ:MIME), le quali si occupano entrambe di proteggere da attacchi trasmessi via e-mail o dai social media, afferma l’analista, aggiungendo che su questi tipi di eventi i titoli in Borsa tendono a muoversi in gruppo.