Tesla, nuova lega per Cybertruck e Starship di SpaceX

Il patron di Tesla, Elon Musk, ha rivelato che verranno utilizzati nuovi materiale per la produzione di Cybertruck e Starship

Tesla, nuova lega per Cybertruck e Starship di SpaceX
2' di lettura

Martedì, l’amministratore delegato di Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA) Elon Musk ha annunciato che la casa automobilistica cambierà la lega per produrre il suo prossimo Cybertruck, un pick-up completamente elettrico.

Cosa è successo

Secondo quanto riferito dal CEO di Tesla anche il razzo Starship della Space Exploration Company, o SpaceX, assisterà a un cambiamento simile.

“Stiamo cambiando rapidamente i componenti della lega [e] i metodi di formatura, quindi i nomi tradizionali come 304L diventeranno più un’approssimazione”, ha affermato l’imprenditore miliardario in un tweet.

Tesla e SpaceX stanno lavorando insieme per creare nuovi materiali, ha riferito Electrek.

Nel 2016, Musk aveva assunto l’ex esperto di materiali di Apple Inc. (NASDAQ:AAPL), Charles Kuehmann, per guidare la ricerca nell’ambito dell’ingegneria dei materiali presso le due società.

Perché è importante

Al momento della presentazione del Cybertruck l’anno scorso, Tesla aveva affermato che l’esoscheletro del Cybertruck sarebbe stato realizzato con una carrozzeria strutturale Ultra-Hard 30X in acciaio inossidabile laminato a freddo simile al suo Armor Glass, secondo quanto riportato Electrek.

All’epoca Musk aveva affermato altresì che il veicolo sarebbe stato fabbricato con lo stesso materiale usato per il razzo Starship di SpaceX.

La casa automobilistica aveva anche riferito che “se ci fosse qualcosa di meglio, lo useremmo”, alludendo alla necessità di eliminare ammaccature e danni e offrire la massima protezione ai passeggeri.

La produzione di Cybertruck è fissata al 2021 e il prezzo del modello più economico previsto ammonta a 39.000 dollari. Tesla si è concentrata su Tulsa, Oklahoma e Austin, in Texas, per costruire un impianto di produzione per il pickup.

Movimento dei prezzi

Martedì le azioni di Tesla hanno chiuso in ribasso del 4,5%, a 1.568,36 dollari. Le azioni erano in rialzo dello 0,7% nell’after-hours.

Crediti foto: Tesla Inc.

Nessun Articolo da visualizzare