GlaxoSmithKline, ottenuta approvazione FDA per farmaco anti cancro

Il prodotto è mirato al trattamento del mieloma multiplo refrattario negli adulti

GlaxoSmithKline, ottenuta approvazione FDA per farmaco anti cancro
1' di lettura

Mercoledì GlaxoSmithKline plc (NYSE:GSK) ha annunciato che l’FDA ha approvato il suo farmaco contro il cancro mirato al trattamento del mieloma multiplo refrattario nei soggetti adulti.

Cosa è successo

La monoterapia, chiamata belantamab mafodotin, o BLENREP, è stata approvata per l’uso su quei pazienti che hanno ricevuto quattro precedenti terapie incluso il trattamento con un agente immunomodulatore, ha dichiarato GlaxoSmithKline.

Nel 2020 l’azienda farmaceutica ha ottenuto cinque importanti approvazioni mediche, con il BLENREP che rappresenta la seconda approvazione in campo oncologico in quattro mesi per l’azienda.

Il mieloma multiplo è la seconda forma più comune di cancro del sangue negli Stati Uniti ed è “una malattia incurabile e devastante”, secondo Hal Barron, capo scientifico di GSK.

Perché è importante

Il BLENREP competerà con il Darzalex di Johnson & Johnson (NYSE:JNJ) e Genmab A/S (OTC:GNMSF), ed è considerato una parte importante degli sforzi di GSK nel settore oncologico, come precedentemente osservato da Reuters. Secondo quanto riferito, il mese scorso anche l’Agenzia europea per i medicinali ha raccomandato l’approvazione del farmaco.

La scorsa settimana GSK e il suo partner Sanofi SA (NASDAQ:SNY) hanno raggiunto un accordo con il governo del Regno Unito per fornire 60 milioni di dosi del suo vaccino anti-Covid. Se i dati della sperimentazione clinica saranno positivi, si prevede l’approvazione normativa del candidato vaccino nella prima metà del 2021.

Movimento dei prezzi

Nell’after-market di mercoledì le azioni di GlaxoSmithKline erano in ribasso dello 0,17%, a 41,14 dollari.

Foto per gentile concessione: GlaxoSmithKline plc