Amazon apre store senza casse a Londra

Amazon ha deciso di fare il suo debutto fuori dagli Stati Uniti inaugurando uno store da circa 230 mq nella capitale britannica

Amazon lancia negozio senza cassa a Londra
1' di lettura

Amazon.Com Inc (NASDAQ:AMZN) si prepara a lanciare negozi senza casse nel Regno Unito, nel tentativo di espandere la sua tecnologia di casse automatiche al di fuori degli Stati Uniti, come riferisce Bloomberg.

  • L’iniziativa segnerà il debutto del primo negozio fisico dell’azienda di Seattle al di fuori degli Stati Uniti; si tratta di uno store a marchio Amazon Fresh di circa 230 metri quadrati nella zona di Ealing a Londra, la cui inaugurazione avrà luogo giovedì.
  • Il negozio impiegherà una serie di telecamere e altri sensori per monitorare il comportamento di acquisto e addebiterà le spese sulla carta di credito al momento dell’uscita, in modo simile agli store presenti negli USA; peraltro Amazon si offre di concedere in licenza ad altre aziende la tecnologia Just Walk Out.
  • Negli Stati Uniti Amazon ha aperto 26 minimarket senza cassa a marchio Amazon Go e due formati più grandi chiamati Go Grocery.
  • La compagnia non intende modificare il marchio dei negozi statunitensi.
  • Amazon gestisce anche una nuova linea di negozi di alimentari dotati di casse convenzionali chiamata Amazon Fresh.
  • Nel quadro dell’inaugurazione del negozio londinese, la società ha introdotto un nuovo brand alimentare a marchio privato chiamato ‘by Amazon’ nel Regno Unito.
  • Movimento dei prezzi: nella sessione pre-market di giovedì, all’ultimo controllo, le azioni AMZN erano in calo dello 0,43% a 2.991,99 dollari.
  • Immagine cortesemente concessa da Wikimedia

Nessun Articolo da visualizzare