Nokia espanderà il servizio di China Mobile Cloud

L’azienda finlandese, attraverso la piattaforma Nuage Networks, aiuterà i clienti della compagnia cinese a creare cloud sicuri

Nokia espanderà il servizio di China Mobile Cloud

Martedì Nokia Oyj (NYSE:NOK) ha rivelato che China Mobile Cloud utilizzerà Nuage Networks, soluzione end-to-end della compagnia finlandese, per l’implementazione del suo servizio di cloud pubblico.

Cosa è successo: la piattaforma Nuage Networks di Nokia fornirà i suoi servizi di tecnologia cloud a China Mobile Cloud al fine di aiutarla a potenziare il servizio di cloud pubblico; la tecnologia verrà implementata per aiutare i clienti finali a creare cloud privati isolati e sicuri che si connettono ad altri servizi cloud virtualizzati, come Internet e i data center aziendali.

Nokia e China Mobile Cloud, consociata del provider di telecomunicazioni mobili China Mobile, hanno lavorato a stretto contatto dal 2015 sia su servizi di cloud pubblico che privato utilizzando la soluzione di software-defined networking (SDN) di Nuage.

Secondo la società, i servizi cloud virtualizzati (VCS) di Nuage Networks possono supportare un numero enorme di macchine virtuali (VM) e di servizi “bare metal” (BM) nella stessa rete avendo il controllo completo delle policy; l’architettura flessibile, inoltre, consente la connettività diretta fra gli endpoint senza passare attraverso dei gateway, i quali possono diventare in breve tempo dei colli di bottiglia in un ambiente cloud.

Le azioni dell’azienda tech finlandese quotate negli Stati Uniti, insieme a quelle di GameStop Corp (NYSE:GME), Blackberry Ltd (NYSE:BB) e AMC Entertainment Holdings (NYSE:AMC), sono state recentemente obiettivo di uno short squeeze da parte degli investitori retail, con il titolo Nokia che a gennaio di quest’anno è salito al livello massimo degli ultimi dieci anni.

Movimento dei prezzi: lunedì le azioni di Nokia hanno chiuso in ribasso dell’1,45% a 4,07 dollari.