Azioni, secondo Natixis i titoli ciclici possono crescere ancora

1' di lettura

Esty Dwek, Head of Global Market Strategy di Natixis Investment Managers Solution, crede che possibili aumenti dell’inflazione saranno transitori e vede fattori di supporto per titoli ciclici e credito high yield

Da inizio anno si parla molto di ritorno dell’inflazione. Ma gran parte delle notizie a supporto, come la riapertura delle economie e gli ingenti stimoli dell’amministrazione Biden, sembrano ormai incorporate nei prezzi degli asset e di conseguenza le aspettative di rialzo dei prezzi al consumo dovrebbero stabilizzarsi. La conferma arriverà solo col tempo, ma ci si può aspettare che l’aumento dell’inflazione nei prossimi mesi si riveli un movimento transitorio, data anche la mancanza di pressioni sul versante salariale.

SUPPORTO DEI FONDAMENTALI

È l’analisi proposta da Esty Dwek, Head of Global Market Strategy, di Natixis Investment Managers Solution, per giungere alla conclusione che nel complesso, anche se le correzioni a breve termine sono possibili, c’è motivo per continuare ad essere costruttivi, sulla base del supporto di base dei fondamentali attualmente evidente. Dwek cita lo stimolo fiscale, il sostegno monetario e utili societari solidi a supporto della tesi che la rotazione in favore degli asset ciclici dovrebbe continuare, sostenendo i segmenti energetici, finanziari e materiali ed are geografiche quali Europa, Giappone e Pacifico…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.